Comincia il conto alla rovescia per la riapertura del Centro Pecci attesa da anni. Slittata di un mese rispetto agli intenti iniziali, la riapertura è stata annunciata ieri dal museo stesso per il 16 ottobre 2016.

“La mostra di apertura occuperà tutta la superficie del Centro Pecci e sarà affiancata da una serie di eventi collaterali, spettacoli teatrali e di danza, performance, concerti, proiezioni, talk e incontri – si legge sul sito del museo – Il complesso ospiterà l’archivio e biblioteca specializzata CID/Arti Visive, che conta un patrimonio di circa 50.000 volumi, il teatro all’aperto, l’auditorium, il bookshop, una caffetteria/bistrot e un’area polifunzionale dedicata ai bambini”.

Il Tirreno riporta una frase attribuita al direttore Cavallucci, che conferma le voci uscite nei mesi scorsi, quelle di una grande mostra collettiva di grandi artisti internazionali. I lavori, riporta sempre il giornale di piazza San Marco, dovrebbero cominciare il prossimo mese di febbraio per concludersi sette mesi dopo.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.