Al via “Avvoc –AUT“, lo sportello legale ideato da Left Lab che offrirà gratuitamente consulenza legale a chi un avvocato non può permetterselo.

Lo sportello, tramite l’avvocato Alessandra Artese del Foro di Prato, fornirà informazioni di orientamento sulla tutela dei diritti e sui requisiti di accesso al gratuito patrocinio in varie materie, sia nel Civile che nel Penale, e in particolare in quelle collegate a situazioni di emergenza sociale e familiare, come nei casi di immigrazione, sfratti, tutela dei minori, maltrattamenti, stalking, discriminazione.

Come precisato da Left Lab, l’intento è dotarsi quanto prima anche di traduttori e mediatori culturali. Lo sportello è già operativo ed è aperto ogni martedì dalle 16,30 alle 18,30 nei locali dello Spazio Aut di via Filippino 24 a due passi dal Duomo (o su appuntamento, in casi di urgenza, ai numeri dell’associazione).

“Continuiamo il nostro lavoro a fianco delle persone che oggi sono più in difficoltà – dice il presidente di Left Lab Diego Blasi -. È ormai un anno che operiamo nei contesti più difficili, partendo per esempio da questioni come l’emergenza abitativa, che nella nostra città assume connotati sempre più drammatici”. E continua: “Lavorando in una zona molto complicata della città e confrontandoci quotidianamente con soggetti che vivono condizioni di disagio profondo, ci rendiamo conto di come la politica sia oggi uno strumento sempre più lontano dai problemi delle persone. Noi stiamo provando invece a costruire e realizzare una sinistra utile, delle pratiche. Lontana anni luce da quella delle chiacchiere. Siamo partiti con questo obiettivo e vogliamo continuare a perseguirlo”.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.