Moretti

Allo Spazio Moretti di Carmignano, una collettiva di alcune delle migliori espressioni artistiche del territorio. L’allestimento, che verrà inaugurato venerdì 29 gennaio alle 18.30, si intitola Visioni dell’anima e si compone di circa 40 opere realizzate dallo scultore Francesco Battaglini, dal fotografo Marco Castelli e dal pittore Mario Masarà. Si tratta di tre diversi artisti, con diversi stili narrativi, per un racconto condiviso che mette al centro l’essere umano.

“La mostra indaga sul concetto di anima e sulla sua rappresentazione – spiega Fabrizio Buricchi, assessore alla Cultura del Comune di Carmignano che patrocina la mostra –. Un percorso particolarmente interessante che i tre artisti esprimono in uno degli ambienti in cui si concentra la proposta d’arte contemporanea del nostro territorio. Lo spazio Moretti, a pochissima distanza della Visitazione del Pontormo, ospita infatti costantemente dal 2007 mostre d’arte contemporanea che sviluppano una contaminazione suggestiva fra passato e presente.”

All’inaugurazione saranno presenti gli artisti e la curatrice e gallerista Giuditta Garibaldi. Visioni dell’anima resterà aperto fino al 14 febbraio 2016 con orario 16/19 il venerdì e 10/12 – 16/19 nel fine settimana. Dal lunedì al giovedì le visite sono possibili su prenotazione chiamando i numeri 334/9972249 e 3405189663. Tre diverse visioni dell’anima per un viaggio introspettivo e coinvolgente che suggestiona e rende partecipe il visitatore in una “riflessione forzata tra Corpo e Spirito, Essere o Apparire.”

Chi sono gli artisti?

Marco Castelli, dal 2013 è assistente fotografo di Alberto Conti [Contrasto – Progetti per la fotografia] e collabora con riviste locali e nuove realtà editoriali, portando avanti contemporaneamente la propria ricerca personale. I suoi lavori sono stati pubblicati e visualizzati a livello internazionale.

Mario Marasà di origini siciliane si è trasferito a Carmignano. Alla qualifica di Maestro d’Arte del 1991 aggiunge nel 1993 quella di Maturità d’Arte Applicata e nel 2005 la Laurea in Lettere. Attualmente partecipa a varie mostre collettive di pittura e alla realizzazione di personali, in ambito regionale e nazionale, riscuotendo premi e riconoscimenti vari.

Francesco Battaglini, fiorentino, classe 1981, inizia la carriera artistica nel 1995 e nel 2000 si diploma al Liceo Artistico Leon Battista Alberti di Firenze. Prosegue gli studi all’Accademia di Belle Arti di Firenze. Ha preso parte alla biennale d’arte di Firenze nel 2008, ha esposto anche a Roma e Milano, e in Città del Vaticano, a San Michelle de Mourien in Francia dove ha svolto diversi simposi sul legno.

 

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.