Da Prato a Roma due volte al giorno con biglietti a partire da 1 euro. E’ la promozione con cui dal 25 febbraio sbarcherà a Prato FlixBus, azienda tedesca di servizi autobus a lunga percorrenza che in Italia già collega tra loro 40 città, il cui servizio partirà da Piazzale del Museo, davanti al Pecci e dietro McDonald’s. Il tempo di percorrenza dichiarato è di 3 ore e 30.

Per avere un’idea dei costi al termine della promozione abbiamo provato a prenotare un viaggio da Bologna a Milano nella giornata di domani (13 febbraio 2016). Il meno costoso a disposizione è quello che diretto di 2 ore e 55 minuti (partenza 15,55 – arrivo 18,50) al costo di 9 euro.

Sbarcata in Italia nel luglio scorso, FlixBus è accostata a Uber perché come il colosso americano del servizio di trasporto privato non possiede alcun mezzo di trasporto ma si occupa esclusivamente di pianificazione, promozione e vendita del servizio. “L’azienda FlixBus  – si legge infatti nella nota inviata ai giornali – si fonda su un modello di business unico, basato su una rete di collaborazioni con aziende partner del territorio. Secondo tale modello, la start-up si occupa della pianificazione delle rete, delle strategie di prezzo, del marketing e della comunicazione, mentre le aziende di autobus  partner sono responsabili del servizio operativo, del reperimento degli autisti e della manutenzione dei mezzi. Grazie a questa unione delle forze, oggi FlixBus è in grado di dare lavoro ad oltre 4.000 persone in Europa, servendo oltre 550 destinazioni con circa 950 autobus”.

A bordo degli autobus FlixBus, i passeggeri troveranno wifi gratuito, toilette e prese di corrente, e potranno portare con sé fino a due bagagli gratuiti, oltre a un bagaglio a mano. I biglietti sono già acquistabili sul sito, presso le agenzie di viaggio affiliate e attraverso l’app gratuita di FlixBus; inoltre, nel caso in cui vi siano ancora posti liberi, i passeggeri last-minute potranno acquistare i biglietti a prezzo pieno dal conducente al momento della partenza. E con un piccolo sovrapprezzo, in fase di acquisto si potranno compensare le emissioni di CO2 rilasciate durante la corsa, rendendo il viaggio completamente green.

Attualmente, dichiara l’azienda, da luglio ad oggi hanno viaggiato in Italia sugli autobus FlixBus  circa 200 mila persone. I collegamenti giornalieri dichiarati sono 850 per 40 città raggiunte quotidianamente dal servizio con 60 autobus FlixBus. Sono 24 i partner attivi in Italia per un totale di 350 posti di lavoro creati (dipendenti diretti e presso i partner).

Se proverete FlixBus, fateci sapere com’è andata.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.