Una cena interattiva che riproduce le disuguaglianze nella distribuzione delle risorse nel mondo. Questo è l'”Hunger Banquet” che Oxfam – confederazione di Ong che combatte la povertà e la fame nel mondo – organizza per la prima volta a Prato. L’appuntamento è per domani sera, 16 marzo, negli spazi di Aut di via Filippino 24 alle 19.

“Per una sera, i partecipanti vestiranno i panni di persone che vengono da molti paesi del mondo; a seconda dell’identità, siederanno e mangeranno in modo diverso”, si legge nella presentazione dell’evento che “mira alla sensibilizzazione sui temi della fame nel mondo, dell’ingiustizia sociale e della povertà”.

L’evento è aperto a tutti ed a tutte le fasce d’età. Con un contributo di 8 euro verrà finanziato il progetto di Oxfam #SfidoLaFame. Un progetto, si legge sul sito dedicato, con cui Oxfam vuole “coinvolgere in prima persona tutti gli italiani nella lotta contro la fame e sostenere direttamente migliaia di donne attraverso progetti di cooperazione finalizzati a migliorare la produzione di cibo, l’accesso alle risorse e al credito, rafforzando la loro capacità di autosostentamento e di creazione e commercializzazione di prodotti agricoli e artigianali”.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.