Solo due domande presentate per il bando del “Settembre 2016/2017”: venerdì  15 aprile l’apertura delle buste. A riferire il numero di candidati fonti interne al comune: sembrerebbero essere entrambi progetti di realtà pratesi.

Come mai così poche? Perché non sono stati presentati altri progetti? Forse qualche falla nel bando c’è. Ricordiamo che l’anno scorso (per un diverso bando, per essere precisi) si fece avanti soltanto una realtà – Fonderia Cultart, ndr. – che poi organizzò l’edizione 2015.

Forse, visti i numeri dello scorso anno e la qualità dei nomi portati – specie durante i concerti di piazza duomo -, ci si aspettava che qualche realtà fuori dal territorio pratese si facesse avanti (magari guardando a Pistoia o Lucca). Ma così pare non essere stato.

Il poco preavviso (fine marzo per settembre), il grosso investimento da parte di chiunque vincerà la gara e la gestione del torneo della Palla Grossa, non hanno agevolato l’avvicinarsi di realtà “forestiere”, a quanto pare. Domani scopriremo chi saranno le due realtà pratesi a contendersi la gestione e direzione artistica dei prossimi due anni di Settembre.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.