C’è qualcosa di nuovo al Pin e si chiama “SfornIdee”. Un gruppo informale di studenti del Progeas e di infermieristica decisi a rivoluzionare la vita dell’ateneo pratese attraverso iniziative culturali d’ogni tipo e grado. Un saggio di quello che hanno in mente di fare nei prossimi tempi verrà fornito il prossimo 20 aprile, in occasione della giornata di iniziative del Prato Campus Week, la festa delle tre università pratesi giunta alla quarta edizione. Stiamo parlando di un’intera giornata di eventi che prevede l’arrivo a Prato di tre “Escape Room” e il coinvolgimento di più di trenta persone tra fotografi, attori, ballerini e pittori.

“Grazie al sostegno della segreteria dell’ateneo siamo riusciti ad organizzare una serie di iniziative che pensiamo rappresentino al meglio la natura del Pin – racconta Chiara Zaccardo, di SfornIdee –  e cioè un giorno di festa per tutti, dove convivono le anime diverse del Pin, quelle del Progeas , di Infermieristica e di Marketing”.

Il 20 aprile piazza dell’Università si animerà di ballerini, installazioni fotografiche e animazioni letterarie, oltre alle “Escape Room” che verranno allestite nel giardino interno, dalla quale potranno cercare di uscire cinque persone alla volta, e al calcio balilla umano. “Alle 17 prenderanno il via quattro attività in contemporanea e a ciclo continuo ogni dieci minuti – spiega ancora Chiara Zaccardo –  ci sarà una mostra fotografia collettiva, intorno alle cui opere si avvicenderanno le performance di attori, lettori e ballerini”. Per aderire ai giochi in piazza è necessaria la registrazione.

Nel tardo pomeriggio invece le attività si sposteranno nella nuova mensa universitaria Passaparola di via Magnolfi, dove andrà in scena l’apericena, il dj set di Mattia Donati e il concerto dei Frank DD & Friends. “Vogliamo portare un po’ di vita nell’ateneo pratese – spiega Rosario Calabrese – e Prato Campus Week rappresenta la giusta occasione per presentarsi e per proporre nuove iniziative. Stiamo pensando ad eventi di benvenuto per le matricole, un party di Natale e anche alcune altre iniziative per valorizzare il giardino interno dell’Ateneo”.

Sfornidee sono Chiara Zaccardo, Rosario Calabrese, Juan Fernando CalleCalle, Serena Lama (nella foto),  Florentia Kakouratou e Manuel Bilotti.

 

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.