Il Dipartimento di Prevenzione della Asl scrive agli studenti degli istituti superiori di Prato e ai loro genitori per raccomandare la vaccinazione contro il meningococco C. Complice l’ultimo caso di meningite, che ha colpito una diciannovenne di Campi Bisenzio, la Asl rivolge il proprio appello ai nati proprio nel 1998 e 1999, un target la cui copertura vaccinale non arriva al 50% del totale.

Per contrastare la diffusione di questa infezione, la Usl Toscana Centro offre la vaccinazione gratuita agli adolescenti tra gli 11 e i 20 anni e l’ha estesa  anche alla popolazione più adulta.

“La vaccinazione rappresenta la misura più efficace per ridurre il rischio di diffusione della infezione da meningococco C – ricorda in una nota la Asl – Assicura una protezione diretta nei confronti del vaccinato, ma anche indiretta nei confronti della popolazione in generale, poiché riduce la circolazione del batterio anche negli eventuali portatori”.

I genitori dei ragazzi non ancora vaccinati o che non hanno effettuato il richiamo possono prenotare la vaccinazione ai numeri:
– 0574 – 805990 da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle 13.00 – Dipartimento di Prevenzione – via Lavarone n. 3/5 Prato

– Tel. 0574 – 805050 da lunedì a venerdì dalle 7.30 alle 19.30
– contattare il proprio medico di medicina generale (se ha aderito alla campagna vaccinale) per effettuare direttamente la vaccinazione.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.