Bioelettronica, vegfunk, macroalternativa, crautrock
e tutte le varietà fresche del giorno”. Così spiegano il loro genere musicali quelli del Conciorto, ospiti del No Cage di viale Borgovalsugana mercoledì 8 giugno.

Un concerto che definire sopra le righe è poco visto che il duo formato da Biagio Bagini (vocals, guitar / lyrics, musical ideas) e
Gian Luigi Carlone (vocals, vegetables, flute / production, arrangements and mix) fanno “musica per melanzane, zucchine, cetrioli dolci, flauti traversi, sax e chitarre – si legge sulla loro fanpage – Musica sostenibile per persone sensibili”.

Biagio Biagini è uno scrittore per bambini mentre Gian Luigi Carlone è il fondatore della Banda Osiris. Insieme, girano l’Italia per raccontare le storie dell’orto e dei suoi protagonisti, accompagnandosi con l’Ototo, l’interfaccia arduino-based che permette di trasformare oggetti di uso quotidiano in strumenti.

Un concerto che non poteva che tenersi al No Cage, locale che da tempo propone cibo e musica a tema vegano. Buffet, bevuta e conciorto: 15 euro. Solo Conciorto 5 euro. L’ingresso è riservato ai soci Acsi.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.