Nell’ambito delle iniziative della Prato Estate organizzato dall’assessorato alla cultura, torna, con due distinti appuntamenti, il Festival delle Orchestre Giovanili. La rassegna che ogni anno porta in città giovani musicisti da tutta Europa che si esibiscono alla Corte delle Sculture prevede due appuntamenti: il 18 e il 25 luglio. Il primo appuntamento, lunedì 18 luglio alle ore 21,30 con i giovani talenti musicali europei è con la la Dutch Youth String Orchestra (NJSO).
Nata in Olanda nel 1986 con lo scopo di offrire ai giovani musicisti la possibilità di fare concerti ad alto livello e in luoghi professionali, la NJSO è composta da giovani musicisti tra i 12 e i 21 anni.

Diretta dal violinista Carel den Hertog, l’orchestra lavora durante tutto l’anno su tre differenti programmi che comprendono un repertorio classico ma anche contemporaneo, ciascuno dei quali culmina con una serie di concerti in importanti teatri nazionali ed europei. La grande energia e l’ottimo livello tecnico e musicale fanno della NJSO la miglior orchestra giovanile di archi in Olanda e sicuramente, anche la migliore scuola per giovani violinisti di grande talento. Saranno accompagnati dalla solista Hawijch Elders al violino. Verranno eseguite musiche di: Rota, Vivaldi, Barber e Piazzolla.
L’ingresso è libero.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.