La Corte delle Sculture - Foto archivio

Torna il Festival delle Orchestre Giovanili, la rassegna che all’interno della Prato Estate, ogni anno porta in città giovani musicisti da tutta Europa. Il secondo e ultimo appuntamento, fissato alle 21.,30 di lunedì 25 luglio nella Corte delle sculture della Biblioteca Lazzerini è con la Jugendphilharmonie Ludwigsburg.

Fondata nel 2000 con lo scopo di valorizzare lo studio della musica nella contea tedesca di Ludwigsburg, l’orchestra conta circa 60 giovani scelti per la loro personalità e abilità. Ad accompagnarla la solista e primo violino Joana Oster.

Dal 2009 il direttore della Jugendphilharmonie Ludwigsburg è Dietrich Scholler-Manno che vanta collaborazioni importanti con la Romanian Philharmonic Orchestra, la Radio-Simphonic Orchestra Bukarest e con la Russian Federal Symphonic Orchestra di Mosca. Verranno eseguite musiche di: Tschaikowski, Mendelsshon e Dvorak. L’ingresso è libero.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.