Le immagini che vedrete pubblicate “a puntate”, tre per l’esattezza, su Pratosfera sono il risultato del workshop tenuto giovedì 27 luglio presso lo Spazio AUT all’interno del cartellone di Eutropia.

L’iniziativa nasce con l’obiettivo di definire un punto d’inizio per una documentazione fotografica di un’area circoscritta del centro città: quella che da piazza del Duomo (dove sorge la sede di AUT) si spinge verso nord, incontrando il fiume Bisenzio e i diversi quartieri che nel corso dei decenni sono cresciuti sulle sue rive.

Una zona ricca di contrasti architettonici e sociali, oltre che di sovrapposizioni urbanistiche e abitative: elementi che ne fanno, a nostro avviso, una tra le più interessanti della città.

IL TESSUTO URBANO

Le immagini di questa categoria, quelle più legate alla street photography, rivolgono infine l’attenzione sul centro storico e in particolare sull’area che da Piazza Duomo muove verso nord, lungo la direttrice di via Magnolfi e strade limitrofe.

Una parte del centro che in questi ultimi anni è spesso salita alle cronache non certo per questioni virtuose. Eppure, dietro ad una facciata non sempre cristallina, si trova un caleidoscopio sociale e culturale invidiabile. La chiusura di molte storiche attività e negozi non ha spopolato la zona, ma l’ha piuttosto resa un potenziale laboratorio di convivenza e condivisione. È da qui che immaginiamo possa partire una nuova scommessa per la città.

Filippo Bardazzi

01_Sara Ciolini
Sara Ciolini
02_Enrico Calamandrei
Enrico Calamandrei
03_Enrico Calamandrei
Enrico Calamandrei
04_Leonardo Maria Stefani
Leonardo Maria Stefani
05_Francesca Rinaldi
Francesca Rinaldi
06_Sara Ciolini
Sara Ciolini
07_Francesca Rinaldi
Francesca Rinaldi
08_Gianluca Francia
Gianluca Francia
09_Sara Ciolini
Sara Ciolini
10_Leonardo Maria Stefani
Leonardo Mario Stefani

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.