Tre giorni in compagnia di 8 birrifici artigianali italiani, tra cui il pratese Badalà, e la missione, assicurano gli organizzatori, di discostarsi volutamente “dalle solite feste della birra”.  Ingresso libero.

Dal 23 al 25 settembre il Visarno ospiterà la prima edizione di “Beer Craft Arena”, festival animato dagli stand di Birrificio Badalà, Brùton, Etnia, MOA, No Tomorrow (Ex Pogue Mahone Brewery), L’Olmaia, Birrificio La Ribalta, Toccalmatto e anche stand gastronomici di qualità, oltre a musica e a un corner dedicato alla “sour beer”, preparata con lieviti non coltivati e fermentate in botti, e uno dedicato alle birre artigianali internazionali.

Tra gli eventi anche un incontro/laboratorio “Talking about Luppolo”, domenica 25 alle 18: ospite Eugenio Pellicciari di Italian Hops Company, una delle prime aziende in Italia a produrre luppoli. Il tutto seguito da una degustazione di tre birre e da una montagna di luppolo fresco (max 30 partecipanti, prezzo 15 euro – iscrizioni 3208149498).

Alla Beer Craft Arena si accede da piazzale delle Cascine, vicino alla Facoltà di Agraria. Gli orari: venerdì dalle 18 all’una, sabato dalle 16 all’una, domenica dalle 12 a mezzanotte.

Beer Craft Arena è un’iniziativa promossa da Visarno Arena, Diorama, San Felice Srl e Fratini Srl.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.