Giovedì 27 ottobre alle ore 21.30 nella sala Conferenze della Lazzerini si terrà lo spettacolo a ingresso libero E anche a mio marito tocca andare. Voci e canti tra la trincea e il focolare.
Lo spettacolo, inserito nel cartellone di Un Autunno da sfogliare, fa parte delle iniziative organizzate dal Comune di Prato in occasione delle celebrazioni per il centenario della Prima Guerra mondiale e previste nel progetto “La pace era il mio traguardo”: Prato e la Grande Guerra, finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e coordinato dal Comune di Prato attraverso la Biblioteca Lazzerini.
La Fondazione CDSE presenta un reading teatrale con musiche e storie della Grande Guerra con Daniele Poli (voce, chitarra), Ugo Galasso (clarinetto e flauti), Alessia Cecconi (voce narrante).
Lo spettacolo, con canti di protesta, testimonianze inedite (lettere, diari, documenti di archivio) e le immagine storiche del CDSE, è un racconto emozionante della Grande Guerra vissuta in trincea ma anche lontano dal fronte. I grandi eventi e le singole vicende dei soldati si intrecciano con le storie delle donne del pratese, che già dal 1915 sostituiscono gli uomini in fabbrica e l’anno dopo scendono in piazza per inneggiare alla pace.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.