Venerdì 27 gennaio (ore 23,30) sbarcheranno sul palco del Riff Club “God of the Basement” e “Ac Generator” per una serata targata Stock-a Arts & Records.

“Ac Generator è un progetto nato dalla mente di Alessandro Corsi – si legge nella nota – ed è imperniato sull’esplorazione delle potenzialità sonore dovute ad una formazione senza alcuno strumento armonico. Il sound Nu-Funk che ne risulta è  caratterizzato da riff e slanci ritmici immediati provenienti dal punk e dalla techno, dai quali si giunge fino ad atmosfere armonicamente più complesse e parti solistiche che oscillano tra partitura ed improvvisazione”.

God of the Basement è invece un progetto artistico che nasce nel 2016 a Firenze. “Le sue sonorità alternative blues scandite al ritmo di sentite percussioni, traggono ispirazione dai misteri delle Americhe e i racconti di diavolerie d’ogni sorta”, spiega la presentazione.

L’ingresso sarà gratuito per i tesserati ACSI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.