Il campo produghi di Idomeni (aprile 2016)

Si chiama “La dimensione dell’accoglienza in Italia” il convegno che domani, lunedì 27 marzo, verrà ospitato nella sede della Fondazione Opera Santa Rita (via Salita dei Cappuccini, 1).

Il convegno viene organizzato nell’ambito del master universitario “Accoglienza ai Migranti: normative, politiche di integrazione sociale e aspetti sanitari” attivato nel settembre 2016 dall’Università di Firenze.

“L’Università di Firenze e la Fondazione Onlus Opera Santa Rita di Prato hanno strutturato a quattro mani un corso per laureati intitolato “Accoglienza ai Migranti: normative, politiche di integrazione sociale e aspetti sanitari” – si legge sul sito di Unifi – per la creazione di una figura professionale in grado di operare a sostegno di chi scappa dalle guerre e dalla fame, in cerca di un domani migliore” e capace di “comprendere le dinamiche sanitarie e normative utili ad accompagnare i migranti all’interno del loro iter verso la protezione internazionale”.

Il convegno vede la partecipazione del sindaco di Prato e delegato ANCI all’Immigrazione Matteo Biffoni, Laura Cantarini (UNHCR – United Nations High Commission for Refugees, Alto) Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati,  Gianfranco Costanzo dell’Istituto Nazionale per la promozione della salute delle Popolazioni Migranti e per il contrasto delle malattie della povertà (INMP),  Roberto Macrì Presidente Fondazione Opera Santa Rita ONLUS, Pietro Amedeo Modesti (Prof. Medicina Interna, Direttore Scuola Spec. Medicina dello Sport, Unifi) e del prefetto di Prato Rosalba Scialla.

Il programma

09 – 09,30 Introduzione – Pietro Amedeo Modesti

09,30 – 10 Mappa dell’accoglienza nel Comune di Prato – Matteo Biffoni

10  – 11  Il ruolo delle prefetture nel sistema di accoglienza – Rosalba Scialla

11 – 11,30 Un’esperienza di accoglienza – Roberto Macrì

11,30 – 12 Coffee Break

12 – 13 Il ruolo del INMP nella dimensione italiana dell’accoglienza e il progetto Care) – Gianfranco Costanzo

13  – 14  Il monitoraggio del sistema di accoglienza – Laura Cantarini

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.