Piero Borri alla batteria, Renzo Cristiano Teolli a sassofono alto e soprano e Valentina Bartoli all’hammond: il classico organ trio dei Radical Boo Bish suonerà all’Opificio JM  giovedì 4 maggio dalle 20 in poi.

I Radical Boo Bish spaziano da brani di Murray, Berg, Holland, Redman fino a Ivan Mazuze, un omaggio in chiave afrojazz al sassofonista di origini mozambicane. Tutti i musicisti hanno estrazioni musicali diverse e hanno creato un progetto di cui l’organo è l’ingrediente base, cui è affidato anche il ruolo del basso e tutta la parte armonica.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.