Eraldo Affinati sarà al Teatro Cicognini per Libri d’Italia sabato 13 maggio alle 17: lo scrittore romano, intervistato da Stefano Coppini, parlerà del suo nuovo libro L’uomo del futuro: Sulle strade di don Lorenzo Milani sulla figura del prete di Barbiana.

Don Milani è morto 50 anni fa ma resta un riferimento per molti e, in questo nuovo libro, Eraldo Affinati ripercorre la sua vita: dalla nascita in una famiglia borghese alla scuola di Barbiana che ha prodotto uno dei libri più famosi della penisola, quel “Lettera a una professoressa” che ha davvero fatto scuola a modo suo. Ma Affinati non si ferma alla biografia: “L’uomo del futuro” raccoglie e racconta anche l’eredità spirituale di Don Milani e la rilegge, adattandola alla contemporaneità.
Ingresso libero.

Fotografia tratta da Wikipedia.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.