Dal 16 al 23 maggio Officina Giovani ospiterà “Atlante – Teen teatro scuola. Diritti umani con il teatro in classe”.

La rassegna porterà sul palco quattro spettacoli dedicati al tema dei diritti umani, frutto dei laboratori teatrali svolti nell’anno scolastico 2016/2017 nelle scuole C. Livi, Sem Benelli e G. B. Mazzoni di Prato e del Liceo Giotto Ulivi di Borgo San Lorenzo.

Ecco il programma.

Martedì 16 maggio:  “ Vi odio tutti”

Il laboratorio teatrale del liceo Carlo Livi, condotto da Massimo Bonechi, mette in scena l’origine delle difficoltà di accettazione dell’altro: la mancanza di volontà di conoscersi e la paura di mettersi in discussione.

Mercoledì 17 maggio: “Lo squalo che brilla”

Il liceo Giotto Ulivi di Borgo San Lorenzo presenterà il viaggio iniziatico di un gruppo di adolescenti alla scoperta di se stessi e degli altri, per la regia di Anna Scalabrini.

Giovedì 18 maggio: “Un mondo di diritti negati”

I ragazzi delle terze della scuola secondaria di primo grado “ Sem Benelli” guidati da Giovanni Micoli condurranno gli spettatori in    “Un mondo di diritti negati”, uno spettacolo itinerante per scoprire, attraverso dialoghi e monologhi scritti da loro stessi, come l’uomo sia incapace di rispettare i più elementari diritti umani.

Lunedì 22 maggio: “Raccontare storie”

La classe III E della scuola media “ G. B. Mazzoni” col professor Paolo Caserta mettono in scena le storie, da quella di alcuni cacciatori preistorici a quella ambientata in una scuola dei nostri giorni, raccontate tenendo conto dei diversi punti di vista.

Tutti gli spettacoli serali avranno inizio alle ore 21.00, ad eccezione di quello del 18 maggio che inizierà alle 20.00, e saranno a ingresso libero su invito.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.