Continua la programmazione delle attività per bambini di Città del sole nei giardini di Sant’Orsola in occasione del “In Sant’Orsola Plaid Festival” in una settimana che vede protagonisti i piccolissimi attraverso un nuovo laboratorio legato ai sensi grazie alla collaborazione con lo Studio Fili Rossi Psicologia Funzionale, dove, con le psicologhe Anna Teresa e Beatrice, questa volta andremo alla scoperta del mondo dei suoni. Ma parliamone un po’ meglio con loro.

Perché un ciclo di laboratori in Sant’Orsola per i piccolissimi legati ai sensi?

Grazie alle sensazioni, tutti noi siamo in grado di scegliere, e prima ancora cogliere, se ciò che stiamo vivendo, una determinata situazione ad esempio, ci fa stare bene o male. I bambini, proprio perché spuri da sovrastrutture mentali di noi adulti, percepiscono interamente il mondo dei sensi e ne sono guidati alla scoperta dell’ambiente che li circonda. Spesso sono proprio i bambini che fanno riscoprire agli adulti la bellezza dello stupore, poiché questi, presi dai ritmi frenetici della vita quotidiana, perdono “la magia” dell’incanto e della meraviglia nell’approcciarsi al mondo circostante. L’esperienza di essere genitori, dunque, si rivela una grande opportunità anche in questi termini. Grazie ai propri figli, i genitori posso tornare nuovamente ad incantarsi su un colore, un suono, un odore od una superficie particolari.

Quindi cosa proporrete di fatto nei vostri laboratori?

Ogni laboratorio sarà concentrato su un senso specifico. Abbiamo iniziato martedì 20 giugno con la vista. Attraverso gli occhi, grandi e piccoli hanno giocato con i colori, le luci, il buio e le stelle!
Martedì 4 luglio saranno le nostre orecchie le protagoniste dell’incontro. Attraverso il suono ci immergeremo in un mondo spesso trascurato perché troppo abituati a suoni e rumori.
Giovedì 13 luglio giocheremo con il nostro naso. Diventeremo tanti piccoli segugi alla ricerca di odori piacevoli, familiari ed inusuali!
Venerdì 28 luglio si conclude il ciclo dei laboratori e ci saluteremo facendoci guidare dal nostro tatto, attraverso le mani ed i piedi.
Per l’occasione abbiamo pensato a giochi che si sposino bene con la cornice dei giardini di Sant’Orsola e che possano essere riproposti a casa, perché genitori e figli continuino a divertirsi e stupirsi insieme.

Avete altri appuntamenti quest’estate con bambini e genitori?

In seguito alle necessità emerse dai genitori, durante i laboratori invernali presso Città del Sole, abbiamo creato due spazi unicamente per loro, con l’obiettivo di dedicare questi momenti alle risorse che ciascun genitore ha e che spesso, nelle difficoltà di gestione della vita quotidiana, non riesce a vedere. E’ già stato fatto un primo incontro “Io, il mio bambino ed i suoi capricci” e ve ne sarà un altro, martedì 11 luglio “Io, il mio bambino e le nostre coccole”, presso il nostro studio in viale della Repubblica dalle 18:30 alle 20:00.
Vi aspettiamo inoltre mercoledì 12 luglio a “Bambini in Piazza”, un evento organizzato da Città del Sole, interamente per bambini e ragazzi. Il nostro sarà uno spazio dedicato a giochi per genitori e figli (non solo piccolini!), alla genitorialità, ma anche alla valorizzazione di sé, del genitore come individuo. Quindi aspettiamo genitori e figli in piazza S. Maria delle Carceri per mettersi in gioco con noi.

Un commento

  1. Non porterei mai i miei figli in questo giardino che di giorno è di fatto un’area per sgambatura cani di padroni incivili che lasciano cani di grossa taglia in giro e bisogni sparsi per tutto il giardino dove poi la sera le famiglie dovrebbero andare a trascorrere le loro serate. Perché il Comune non interviene????

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.