Il titolo e il tema sono quelli di una famosa opera del poeta francese Arthur Rimbaud, “Una stagione all’inferno”; il contenuto invece è il frutto degli autori della rivista “A Few Words”, che domani, 6 settembre, presenteranno la loro ultima fatica al Museo del Tessuto (via Puccetti, 3) dalle 19 in poi.

Il nuovo corso della rivista letteraria pratese lo avevamo raccontato qualche mese fa. Oltre alle rubriche fisse, in “Una stagione all’inferno” i lettori potranno trovare “una selezione di personaggi precari curata da Vanni Santoni”, si legge nell’editoriale, “racconti di Carlo Benedetti, Diego Rossi e Ilaria Fattu Bettarelli e il progetto fotografico “East: the other face of Europe di Alessio Lucarini. “A Few Words” esce ogni due mesi e costa 5 euro.

Durante la serata avrà luogo anche il concorso di narrativa breve a tema “Intreccio”. La partecipazione al concorso è aperta a tutti e ha pochissime semplici regole:
1) portare con sé il testo da leggere in due copie cartacee.
2) i testi dovranno avere una lunghezza massima di 5.000 battute 3) i testi dovranno attenersi al tema “Intreccio”.
Primo premio: a sorpresa. Secondo premio: abbonamento annuale alla rivista. Terzo premio: copia della rivista.

Il programma

Ore 19,30
Aperitivo a buffet a cura di Cibino Campolmi (10 euro buffet + drink)

Ore 21
Visita guidata gratuita al Museo del Tessuto (è gradita la prenotazione)

Ore 21,30
Una sorpresa per i partecipanti…

Ore 22
Inizio letture.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.