"One Billion RIsing": giornata internazionale contro la violenza sulle donnne 2013 .

Il 25 novembre sarà la giornata internazionale contro la violenza sulle donne e anche Prato si mobilita con una serie di iniziative su tre giorni con spettacoli teatrali, concerti e iniziative di piazza.

L’appuntamento principale sarà però il prossimo 25 novembre in piazza del Comune, organizzato dall’associazione Ipazia.  “Anche quest’anno Ipazia, con il contributo del Comune di Prato e insieme a Associazione Talea , Alice Cooperativa Sociale Onlus , Centro Antiviolenza La Nara , Percorsi di libertà , e in collaborazione con Coordinamento Donne CGIL, è in prima linea per mandare un segnale forte contro la violenza sulle donne – si legge nella presentazione dell’evento – Questa volta vogliamo che il segnale sia un grido di speranza, fatto di musica e parole, scritte e parlate. Per questo motivo – si legge ancora –  vi invitiamo tutte e tutti sabato 25 novembre alle 14,45 in piazza del Comune a Prato. Come ogni anno vi chiediamo una piccola collaborazione, che in questo caso consisterà nel portare con voi un pennarello e una parola o una frase. Il pennarello sarà di un colore che preferite (totale libertà di scelta). La parola o frase dovrà esprimere quello che pensate riguardo alla violenza sulle donne, a cosa vi suscita, a cosa vi fa pensare”.

Il programma delle iniziative

23 novembre

Ore 21 – Salone Consiliare Comune
“Orfani di femminicidio. Vittime dimenticate”.
Riflessioni e testimonianze. A cura di Soroptimist International d’Italia Club di Prato.

25 novembre

Ore 15 – Piazza del Comune
“Per me la violenza contro le donne è…”
Incontro in piazza per riflettere sul tema della violenza di genere. A cura dell’associazione Percorsi di Libertà” – Centro antiviolenza La Nara.

Ore 21 – Teatro Magnolfi
Spettacolo “La dea dei serpenti”
Regia di Consuelo Ciatti e Giovanni Nuti. Con Consuelo Ciatti e Valeria Caliandro. A cura dell’associazione “Percorsi di Libertà”. Centro antiviolenza La Nara.

26 novembre

Ore 17 – Museo di Palazzo Pretorio
Concerto “A piedi nudi”
Omaggio a Rosa Balistreri, con Alessia Arena e Federica Bianchi. A cura di Mesotonica. Le donne, conservando il biglietto, potranno accedere alla mostra “Legati da una cintola” con ingresso ridotto a 4 euro, fino a sabato 2 dicembre compreso.

Ore 21 – Teatro Magnolfi Nuovo
Spettacolo “La dea dei serpenti”
Regia di Consuelo Ciatti e Giovanni Nuti. Con Consuelo Ciatti e Valeria Caliandro. A cura dell’associazione “Percorsi di Libertà”. Centro antiviolenza La Nara.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.