Al Camelot 3.0, venerdì 16 marzo arriva Johann Sebastian Punk, alter ego glam di Massimiliano Raffa.

“Massimiliano Raffa, reduce da esperienze musicali in territori musicali tra i più disparati, dalla libera sperimentazione alla forma canzone, viene lanciato da Enrico Ruggeri al MEI di Faenza nel 2013 – racconta la nota – Il suo esordio del 2014, “More Lovely and More Temperate”, gli vale una candidatura nella cinquina finale del Premio Tenco come Miglior Opera Prima. Un piccolo miracolo per un disco sperimentale e in lingua inglese. Ma sono i turbamenti lisergici e rocamboleschi, che rendono Johann Sebastian Punk un puro autore anti canonico. Del 2015 è invece il secondo album, “Phoney Music Entertainment”.

Ingresso libero. Il concerto comincia alle 22,30 e fa parte di Autonomia Musicale, la rassegna curata per il Camelot 3.0 di via Santo Stefano da Millessei Dischi.