Il programma della settimana del Cinema Terminale di via Carbonaia 31. Il nuovo film,“Io c’è”, sarà in sala a partire da venerdì 30 marzo.

Io c’è

Regia di Alessandro Aronadio con Margherita Buy, Edoardo Leo e Giuseppe Battiston. Il proprietario di un bed and breakfast di ben poca fortuna scopre i privilegi fiscali delle strutture legate alla religione e decide di crearne una sua, lo Ionismo, per risollevare le sorti della sua attività.

Giorni feriali: spettacolo unico ore 21,30.
Sabato e festivi:16,30; 18,30; 20,30; 22,30.

Il pianista

Regia di Roman Polanksi con Andrien Brody e Emilia Fox. Polanski racconta l’olocausto attraverso gli occhi di Wladyslaw Szpilman e la sua storia vera: la promulgazioni delle leggi razziali di Hitler, la nascita del ghetto di Varsavia e la lotta costante di un uomo per restare vivo e mantenere la sua passione per la musica che, alla fine, è ciò che gli permetterà di sopravvivere.

Il film fa parte della rassegna “Roman Polanski presenta” del Mabuse Cineclub, e sarà proiettato solo giovedì 29 marzo, spettacolo unico ore 21,30. Ingresso 5 euro, riservato ai tesserati.

L’inquilino del terzo piano

Regia di Roman Polanski con Roman Polanski, Isabelle Adjani e Melvyn Douglas. Trelkowski, un impiegato polacco, è in cerca di un appartamento in affitto a Parigi: quello che fa al caso suo è stato abitato fino a pochi giorni prima da Simone, una ragazza che ha tentato il suicidio gettandosi dalla finestra. Quando Trelkowski vi si stabilisce, gli altri inquilini iniziano a comportarsi in modo estremamente aggressivo con lui come facevano con la ragazza. In un angosciante gioco di specchi, Treskowski finirà col perdere la sua identità, confondendosi con Simone.

Il film fa parte della rassegna “Roman Polanski presenta” del Mabuse Cineclub, e sarà proiettato solo giovedì 5 aprile, spettacolo unico ore 21,30. Ingresso 5 euro, riservato ai tesserati.

Immagine tratta da www.filmitalia.it

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.