lakota sioux
Lakota Sioux

A Montemurlo arriva una delegazione Lakota dalle riserve di Rosebud, Pine Ridge e Standing Rock (Sud Dakota) per partecipare all’inaugurazione della mostra “Il grande sacro: testimonianza storica, culturale e spirituale dei popoli nativi americani” che si terrà domenica 29 aprile alle 11 nei locali della Canonica della Pieve di San Giovanni Decollato alla Rocca.

“La mostra – che rientra nella celebrazione della festa della Croce – è un importante ed unico appuntamento per conoscere meglio la storia e per entrare in contatto con una  antica ed affascinante cultura, quella degli indiani d’America – si legge nella nota – perché, come diceva il famoso capo Sioux, “Toro Seduto” :”Quando finiscono i sogni finiscono le speranze dell’uomo”.

Durante i giorni di apertura della mostra, dal 29 aprile al 6 maggio, i delegati Lakota svolgeranno seminari giornalieri sulla cultura, storia e spiritualità dei Lakota Sioux. Un campo tradizionale Lakota con il tipico Teepee sarà allestito sulle splendide colline che incorniciano la città di Montemurlo. Durante l’evento sarà presente anche il premio “Smithsonian award” Maestro Sergio Susani, massimo esperto in Europa, sulla cultura materiale dei popoli Nativi Americani con importanti work-shop rivolti ai partecipanti.

La delegazione sarà accompagnata dal rappresentante in Italia e Europa della Nazione Lakota Sicangu ed Oglala Alessandro Martire Brings Plenty, che da oltre 24 anni lavora gratuitamente per i Lakota, come loro avvocato internazionale, per lo sviluppo importanti accordi internazionali.

All’inaugurazione saranno presenti i rappresentanti dei Lakota Sioux, Marla Bull Bear, Wayne Weston, Jerome Redstar Kills Small, esperti di cultura tradizionale. L’inaugurazione sarà preceduta da canti tradizionali col tamburo dai delegati lakota Sioux, secondo la tradizione.

L’evento è promosso dall’associazione Il Borgo della Rocca, con il patrocinio del Comune di Montemurlo, della Regione Toscana, e con il patrocinio scientifico dell’Associazione Wambly Gleska di Firenze, che rappresenta ufficialmente i popoli nativi americani Lakota, in Italia e in Europa.

La mostra sarà aperta il 29 aprile, il 1,3,5,6 maggio dalle ore 10 alle 20, mentre il 30 aprile, 2,3 e 4 maggio dalle ore 15 alle 20.

Per maggiori informazioni si può chiamare il numero tel. 337694345, oppure 3474196173 o scrivere a [email protected]

Foto anteprima e altre informazione www.wambligleska.org.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.