Hard Reset e Cosimo Malamadre sul palco del Capanno 17 di Prato, sabato 12 maggio, a ingresso libero.

Sarà una serata ad alto volume quella di sabato prossimo, al Capanno 17 di via Genova: gli Hard Reset vantano recensioni su metalhead.it e allaroundmetal.com, e se le meritano tutte. Sono nati nel 2011, ispirati dai Foo Fighters, Ramones, Deftones, Queen, Biffy Clyro e Ministri, e sono tutte band coi chitarroni (vi ricordate quando dissero ai Beatles che la chitarra elettrica non andava più di moda? Ecco). Spaziano dal post grunge alla new wave con una tranquillità invidiabile e, per loro stessa ammissione, non sanno mai cosa succede. Li capisco perfettamente. Se c’è un disco in arrivo, lo aspettiamo come un figlio.

In apertura, Cosimo Malamadre. Il chitarrista e cantautore fiorentino, membro e fondatore del collettivo Fiore Sul Vulcano, ha fatto uscire da poco il primo singolo del suo primo disco autoprodotto, in arrivo questa estate.

Aftershow: Oras dj set.

Apertura locale ore 23,30, obbligatori documento e tessera ACSI.

Immagine tratta dalla pagina Facebook della band.

partner

 

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.