Laboratori, eventi, aperitivi speciali: I Giovedì delle rarità si svolgono fra il Museo del Tessuto e il Campolmi Busse, con attività pensate per i più piccoli.

“I Giovedì delle Rarità” uniscono Museo del Tessuto, Opera22 Santa Rita, Zappa e la Brigata Ballerini per la realizzazione eventi e laboratori: l’idea è quella di “coltivare rarità”, in continuità col centro estivo Treebuh, fra concerti per bambini e creatività. Tutti i giovedì di giugno e luglio, per l’occasione, il Museo del Tessuto sarà aperto dalle 17 alle 21 ad ingresso gratuito, e dalle 19 alle 22 Opera22 e Fondazione Santa Rita cureranno l’apericena al Campolmi Busse, al costo di 7 euro. Ecco tutto il programma.

Giovedì 14 giugno
Ore 17,30: Gli animali riconoscenti – Museo del Tessuto
Spettacolo di burattini de i Pupi di Stac per bambini dai 2 ai 5 anni, che saranno chiamati alla fine a dare voce e movimento agli animali protagonisti del racconto.
Costo: 5 euro a bambino, consumazione per i bambini alla caffetteria inclusa.
Ore 19: Sonini rari. Concerto per bambini. – Campolmi Busse
Mirko Maddaleno (chitarra e voce) e Alessia Castellano (violoncello, voce) proporranno un repertorio di canzoni adatte ai bambini, tratte soprattutto dalla tradizione della musica popolare italiana. Oltre ad essere ascoltatori, i bambini verranno anche attivamente coinvolti. Età consigliata: 3 – 4 anni.
Ingresso gratuito
Ore 19: Apericena con gli Atacama – Campolmi Busse
Trio che spazia dal funk al rock progressivo e alla fusion in un continuo intreccio di generi ed influenze. Brani originali e quasi esclusivamente strumentali.

Giovedì 21 giugno
Ore 17,30: Re Mida sei una sagoma – Museo del Tessuto
Le famiglie sono invitate a dare vita a un’installazione collettiva che animerà lo spazio museale usando sagome in cartone e materiali di riciclo. Età consigliata dai 4 ai 10 anni; costo 5 euro a bambino, inclusivo di una consumazione alla caffetteria.
Ore 19,30: Sonini rari – Campolmi Busse
Ore 19: Apericena al Campolmi Busse

Giovedì 28 giugno
Ore 19,30: Il carretto delle bolle giganti, di e con Giada Ruggeri – Campolmi Busse
Com’è stare dentro una bolla di sapone? E come si fa a fare bolle così grandi? I bambini potranno scoprirlo con Giada Ruggeri. Età dai 3 ai 4 anni, ingresso gratuito.
Ore 19: Apericena al Campolmi Busse.

Giovedì 5 luglio
Ore 18,30: Come mi sento rock! – Museo del Tessuto
Laboratorio espressivo-teatrale per conoscere tutti i trucchi per atteggiarsi e comportarsi come il proprio cantante preferito, a cura di Samantha Bertoldi e Francesca Campigli. Età consigliata dai 6 anni. Costo 5 euro a bambino, compresa consumazione alla caffetteria.
Ore 19,30: Stelle, storie e suoni. Le meraviglie di Alice. – Campolmi Busse
Letture animate interattive a cura de La Brigata Ballerini, di e con Chiara Luccianti e Carlotta Vettori. I bambini potranno immergersi nel racconto di Alice nel paese delle meraviglie grazie alle atmosfere create dai flauti di Carlotta Vettori e alla narrazione interattiva di Chiara Luccianti che coinvolgerà i bambini nel racconto con piccole proposte d’improvvisazione. Età, dai 3 ai 4 anni. Ore 19: Apericena al Campolmi Busse

Giovedì 12 luglio
Ore 18,30: Superaccipicchiolina come mi diverto! – Museo del Tessuto
Laboratorio sperimentale d’interazione tra musica e teatro con Samantha Bertoldi e Francesca Campigli, dai 6 anni in su. Costo 5 euro comprensivi di consumazione alla caffetteria.
Ore 19,30: Il carretto delle bolle giganti – Campolmi Busse.
Ore 19: Apericena al Campolmi Busse

Giovedì 19 luglio
Ore 18,30: Come mi sento rock! – Museo del Tessuto
Ore 19,30: Stelle, storie e suoni. Pinocchio.
Letture animate interattive a cura de La Brigata Ballerini, di e con Chiara Luccianti e Carlotta Vettori. Età dai 3 ai 4 anni, ingresso gratuito.
Ore 19: Apericena al Campolmi Busse.

Giovedì 26 luglio
Ore 18,30: Superaccipicchiolina come mi diverto! – Museo del Tessuto
Ore 19,30: Sonini rari, concerto per bambini – Campolmi busse
Ore 19: Apericena al Campolmi Busse

Oltre agli eventi al Museo del Tessuto e Campolmi Busse, anche i Museo Diocesiani aprono le porte ai più piccoli. Ecco il programma.

Venerdì 22 giugno, martedì 3 luglio e giovedì 19 luglio, dalle 19 alle 21: Apertura esclusiva della cattedrale e del Museo dell’Opera del Duomo, in collaborazione con Artèmia.
Una visita a porte chiuse per conoscere la storia della Cattedrale, con i capolavori di Filippo Lippi e Paolo Uccello, per poi proseguire con la visita ai tesori nascosti del Museo dell’Opera del Duomo. Costo 10 euro, informazioni e prenotazione obbligatoria al numero 3405101749 o scrivendo ad [email protected]

Sabato 16 giugno, sabato 30 giugno, dalle 10 alle 12: Battiti del cuore
Alla scoperta del Museo dell’Opera del Duomo attraverso una narrazione creativa dove saranno le nostre personali sensazioni a creare la storia. Seguirà laboratorio con la creta. Laboratorio per bambini dai 6 anni in collaborazione con Keras. prenotazione obbligatoria chiamando il numero 0574 29339 o scrivendo a [email protected]

Sabato 23 giugno, Sabato 7 luglio, dalle 10 alle 12: Il giardino animato
Percorso sensoriale interattivo all’interno del Museo che si concluderà con la creazione di un giardino animato in cui le mani si trasformeranno in piante e fiori che crescono. Laboratorio per bambini dai 6 anni in su, costo 4 euro a bambino. Prenotazione obbligatoria chiamando il numero 0574 29339 o scrivendo a [email protected]