formidable

A Officina Giovani, mercoledì 11 luglio, va in scena “Formidable”, la festa teatrale per la libertà di movimento: una serata piena di appuntamenti dedicati a migrazione e integrazione diventata realtà grazie al rinoscimento del Mibact (bando Migrarti 2018) per il progetto di Teatro Metropopolare.

Teatro Metropopolare è in questo caso capofila di una serie di associazioni ed istituzioni che si occupano di integrazione: le cooperative sociali Eccoci coop Soc. Onlus e Pane&Rose Onlus, L’Associazione Azzerokm, l’Associazione Il Muretto, L’Associazione Ipartecipite Toscana, l’Associazione Amicizia Italo Palestinese Onlus, APS Meltin-Po.

“Formidable” è un progetto nato dall’incontro tra il collettivo Metropopolare e un gruppo di giovani migranti, studenti, italiani e non – si legge nella nota inviata ai giornali – Al progetto hanno aderito inoltre anche le scuole secondarie di primo grado Mazzoni e Marco Polo di Prato e Peruzzi Sassetti di Firenze. In un particolare spazio degli Ex Macelli di Prato, le Celle Frigo, i protagonisti di questo percorso presenteranno uno studio costruito secondo la scansione di quadri e rappresentato in forma poetica e tragicomica tra danza, teatro e musica e arte.

Il programma

Alle  20 inaugurazione della mostra fotografica “Qualcosa di familiare” di Filippo Bardazzi e Laura Chiaroni per Cooperativa Sociale Pane e Rose, accompagnata dall’ aperitivo in musica.

A seguire lo spettacolo teatrale “Formidable” con la regia di Livia Gionfrida: in scena Prao Salif Ouattara, Mamadou Djouma Bah, Mamadou Kifa Diallo, Dabi Sissoko, Juliet Edeki, Ibrahima Barry, Moussa Aboubacar, Martina Innocenti, Serena Di Mauro.

Alle 21,45 la performance “Corpi/3: Del bene e del male” con la regia Sabrina Tosi Cambini con Alessandro Adinolfi, Boubakar Camara, Elisa Cesan, Maria Colangelo, Massimo D’Amato, Joseph Destiny, Aicha Diaby, Fiamma Dini, Valentina Eddario, Odia Ehije, Henry Ekelaka, Paul Esene, Jeremiah Erumulor, Manuela Giugni, Gianna Giunti, Monica Graceffa, Joela Laghi, Alessandro Mantignani, Manuela Minneci, Ngoma Ngondo (Micheline), Joel Onyesikaidi, Aldo Tomassini, Sabrina Tosi Cambini, Cristina Turchi.

Infine alle 22 la serata si concluderà con il concerto di Kareem Bennet, Gionni Dall’Orto, Guido Masi e Sadimah I Figli delle stelle.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.