Martedì 7 agosto un nuovo appuntamento in Lazzerini (ore 21,15 – ingresso libero) con la musica di Massimo Altomare e Stefano Bollani in Gnosi delle Fanfole, un concerto per celebrare i 20 anni dall’uscita dell’omonimo disco ispirato alle poesie di Fosco Maraini: grande etnologo, antropologo, esploratore e letterato, Maraini teorizzò la “metasemantica”, un modo di intendere la semantica che va al di là del significato delle parole (la poesia più celebre è “Il lonfo”).

Massimo Altomare, affascinato da questa speciale forma poetica, ha musicato i versi in collaborazione con Stefano Bollani e con la consulenza dello stesso Maraini che è stato un grande sostenitore del progetto.

Lo spettacolo è un gioco, si nutre di ironia, di fantasia, di allegria, ma inaspettatamente indulge anche alla nostalgia; sul palco saranno presenti Massimo Altomare come voce e alla chitarra, Simone Marrucci alle chitarre, Ettore Bonafè alla batteria e al vibrafono, Lorenzo Lapiccirella al basso ed Antonio Masoni al pianoforte.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.