Una nuova stagione di concerti per la Camerata Strumentale “Città di Prato”: la ventunesima edizione concertistica si intitola “La casa dei suoni”, otto appuntamenti (più uno dedicato agli abbonati) al Politeama Pratese da ottobre a maggio.

“Con questa stagione di concerti e di iniziative – racconta Alberto Batisti, direttore artistico della Camerata Strumentale – vogliamo celebrare ed esaltare l’idea della costruzione, alla quale lavorano tutti i cantieri di suoni che sono stati aperti nei vent’anni di vita della Camerata: le officine di formazione del pubblico e dei ragazzi, la Sinfonietta dei giovani musicisti, il Coro della Città, e naturalmente quella fabbriceria che restituisce a vita sonora i progetti d’architettura musicale, ovvero le partiture dei grandi compositori di ieri e di oggi. La casa dei suoni che proponiamo come dimora della comunità non è una metafora, ma piuttosto un modello concreto, perseguibile e nei nostri sogni realizzabile. È il luogo in cui s’impara ad ascoltare le ragioni degli altri, in cui si misura il proprio contributo su quello degli altri, in cui s’impara ad armonizzarsi con gli altri e diventare, appunto, comunità. L’Orchestra, il Coro, il far musica insieme sono esattamente questo, luoghi in cui ciascuno offre il proprio contributo di suoni alla costruzione di qualcosa di più grande e più bello, che da soli non riusciremmo mai a realizzare. Sono dunque modelli di partecipazione responsabile, esattamente come quella del pubblico, che è ugualmente parte attiva e viva nell’esaltare l’emozione di un concerto.”

Il programma dei concerti

Sabato 20 ottobre (ore 18.30)  Teatro D’Annunzio – Convitto Cicognini
CONCERTO ANTEPRIMA per gli Abbonati

direttore Mario Ancillotti
Silvia Tocchini soprano

Bach: Concerto Brandeburghese n. 3 BWV 1048
Stravinsky: Concerto in mi bemolle Dumbarton Oaks
Rossini-Corghi: Suite Dodò per voce, flauto e archi

Giovedì 8 novembre

direttore Jonathan Webb
Coro «Città di Prato»

Britten: The Building of the House, Ouverture op. 79
Sibelius: Finlandia op. 26
Dvořák: Sinfonia n. 9 in mi minore op. 95 «Dal Nuovo Mondo»

Giovedì 6 dicembre

direttore Luigi Piovano
Grazia Raimondi violino

Vivaldi: Le Quattro Stagioni op. 8 n. 1-4
Dvořák: Serenata per archi in mi maggiore op. 22

Mercoledì 19 e giovedì 20 dicembre
Chiesa di San Francesco

direttore Filippo Maria Bressan
Enrico Viccardi organo
Rachael Birthisel soprano
Marco Bussi baritono
Coro «Città di Prato»

Haendel: Da Solomon, Arrivo della Regina di Saba
Haendel: Concerti per organo op. 4 n. 1 HWV 289 – HWV 295 «Il cucù e l’usignolo»
Finzi: In Terra pax op. 39, Scena natalizia per soprano, baritono, coro e orchestra

Giovedì 24 gennaio

direttore Jonathan Webb

Mozart: Divertimento in re maggiore K. 136
Suk: Serenata per archi in mi bemolle maggiore op.
Janáček:Suite per archi
Mozart: Eine kleine Nachtmusik in sol maggiore K. 525

Giovedì 21 febbraio

direttore e violino Sonig Tchakerian

Mozart: Rondò in si bemolle maggiore K. 269 per violino e orchestra
Mozart: Concerto in si bemolle maggiore K. 207 per violino e orchestra
Mansurian: Romanza per violino e archi
Mozart: Concerto in re bemolle maggiore K. 218 per violino e orchestra

Giovedì 21 marzo

direttore Jonathan Webb
Iakov Zats viola
Solisti del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto “A. Belli”

Prokof’ev: Ouverture su temi ebraici op. 34
Hindemith: Der Schwanendreher
Weill: Mahagonny Songspiel

Giovedì 11 aprile

direttore Jonathan Webb

Boccherini: La musica notturna nelle strade di Madrid
Haydn: Sinfonia n. 92 in sol maggiore «Oxford»
Mozart: Sinfonia n. 38 in re maggiore K. 504 «Praga»

Giovedì 9 maggio

direttore Jonathan Webb
Adriano Gramigni basso
Coro «Città di Prato»

Dvořák: Můj Domov (La mia casa), Ouverture op. 62
Beethoven: La consacrazione della casa op. 124
Beethoven: Sinfonia n. 6 in fa maggiore op 68 «Pastorale»

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.