immagine tratta da www.concertochiti.org

Una serie di concerti per l’Orchestra Chiti, reduce da un’estate piena di appuntamenti, fra la sede di via Gherardo e la Scuola Verdi.

Se non fosse che la location è quasi sempre la stessa, lo potremmo definire un minotour: l’Orchestra Chiti, dopo l’ultimo concerto di domenica 7 ottobre in piazza San Francesco, in occasione dell’Urban Run, presenta il suo calendario di concerti e iniziative culturali. Nel mese di novembre la sede del concerto cittadino diventerà un piccolo auditorium da 60 posti che ospiterà tre eventi dedicati a Gioacchino Rossini in occasione del 150° anniversario della morte.
Ecco il calendario.

Sabato 27 ottobre, ore 17 – Piazza del Comune
I trenta musicisti della Chiti si esibiranno in un repertorio praticamente nuovo, basato sulle più amate canzoni italiane e autori straordinari come Morricone, Modugno, Rota, Paoli o Battisti, oltre a musica leggera internazionale e swing.

Sabato 3 novembre, ore 16,30 – sede dell’Orchestra Chiti di via Di Gherardo
La Cenerentola di Rossini: visione di una versione ridotta dell’opera con presentazione critica da parte del maestro Simone Puggelli, cui seguirà la visita guidata alla sede. In conclusione sarà organizzato un aperitivo.

Sabato 10 novembre, ore 16,30 – Sede dell’Orchestra Chiti di via Di Gherardo
Lettura dal libro di Simone suggelli, La mia orchestra che Banda, con visioni e ascolti registrati che comprenderanno alcuni brani di Rossini. Seguiranno visita guidata alla sede e aperitivo.

Sabato 17 novembre, ore 16,30 – Sede dell’Orchestra Chiti di via Di Gherardo
Suoniamo per Rossini: piccoli gruppi di musicisti della Chiti e della sua orchestra giovanile, il Complessino, accompagnati da altri musicisti della città, eseguiranno brani a piacere tratti da Rossini ed altri autori classici e moderni.

Sabato 1 dicembre, ore 17,30 – Sala Concerti della Scuola di musica Verdi
Il tradizionale concerto di Santa Cecilia spazierà dalle colonne sonore ai musical, swing e musica leggera internazionale. Per Santa Cecilia, patrona di musica e musicisti, si terrà anche l’annuale cena sociale dell’Orchestra Chiti.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.