Si chiama “Both Directions: the music of John Coltrane” il concerto che oggi pomeriggio, domenica 4 novembre, Duccio Bertini e la Rainbow Jazz Orchestra terranno alla villa Medicea di Artimino (ore 17,30, ingresso gratuito).

Ospite d’onore del concerto tributo all’album perduto del maestro jazz e da poco ritrovato, sarà il sassofonista Jesse Davis, considerato uno dei migliori contraltisti jazz della scena.

Duccio Bertini, attraverso un linguaggio orchestrale, ricco di colori e di varietà, ci porta in una nuova e originale dimensione per celebrare la riscoperta dell’album inedito di John Coltrane Both Directions at Once: The Lost Album” registrato nel 1963, insieme alla Rainbow Jazz Orchestra composta da Renzo Telloli, Michele Tino, Marco Bini, Giovanni Pecchioli, Claudio Ingletti (sassofoni), Maurizio Pasqui, Nicola Cellai, Valerio Mazzoni (trombe), Paolo Acquaviva, Jacopo Caramagno (tromboni), Guido Zorn (contrabbasso), Francesco Maccianti (pianoforte) e Andrea Beninanti (batteria).