Dopo il successo del documentario “Io sto con la sposa” presentato nel 2014 al Cinema Terminale, Gabriele Del Grande, blogger, scrittore, documentarista, torna a Prato giovedì 6 dicembre per presentare il suo ultimo lavoro: “Dawla. La storia dello Stato Islamico raccontata dai suoi disertori”. Appuntamento per le ore 21.00, presso il Salone Consiliare di Palazzo Comunale di Prato.

Dawla in arabo significa “Stato” ed è uno dei modi in cui gli affiliati dello Stato islamico chiamano la propria organizzazione. Gabriele Del Grande è andato a incontrarli in un avventuroso viaggio partito nel Kurdistan iracheno e terminato con il suo arresto in Turchia nella primavera del 2017. Ne è nato un libro che raccontale loro storie, intrecciate alla storia più grande dell’ascesa e della caduta dello Stato islamico. 

Il libro è stato realizzato grazie a un crowdfunding, al quale ha partecipato anche l’associazione pratese Shaleku, da sempre sostenitrice del lavoro di Del Grande e organizzatrice della serata,in collaborazione con Arci Prato, Il Pozzo di Sichar, associazione Don Renato Chiodaroli, Assemblea #Sulla stessa barca, e con il patrocinio del Comune di Prato.

Ingresso libero.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.