Sedici designer provenienti da tutta Italia per studiare il processo del riciclato e della moda sostenibile del distretto tessile pratese: IED (Istituto Europeo di Design) e il Consorzio Italiano Implementazione Detox , insieme a Greenpeace, lanciano il progetto The time is now per spingere i grandi brand del settore moda a lavorare coi propri fornitori rendendo l’industria libera da sostanze tossiche.

I sedici designer, scelti tramite un casting di IED Firenze in tutta la penisola, lavoreranno sotto la direzione di Alessia Crea e David Parisi, cofondatori del marchio moda Casamadre, alla creazione di capsule collection da uomo da presentare poi alla prossima edizione di Pitti Immagine Uomo a Firenze, nel giugno 2019. Inutile dire che le collezioni saranno improntate sulla sostenibilità e l’ecologia: l’obiettivo finale è quello di eliminare non solo le sostanze chimiche tossiche dai capi, ma anche quello di ridurre l’impatto ecologico dell’industria sull’ambiente.

Nella prima fase di studio del progetto, i designer visiteranno alcune aziende di Detox, selezionate per l’attenzione all’ambiente, come l’impianto di depurazione GIDA, il Lanificio Mario Bellucci, gli spazi del Museo del Tessuto, il laboratorio di analisi Buzzi LAB e l’azienda Jersey Mode.

Immagine tratta dal sito di Greenpeace.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.