Si chiama Parugiano, è in via Montalese 248 a Montemurlo, ed è il primo pub green: usa infatti solo prodotti a km 0.

Parugiano, aperto dalle 19,30 alle una del mattino con giorno di chiusura il mercoledì, unisce la birra artigianale alla cucina basata su prodotti vegetali a chilometri zero: nasce dalla fusione del birrificio artigianale Mastrale, dei fratelli Alessandro e Caterina Gorini, e il laboratorio di prodotti vegetali di Fabio e Pietro Messana, padre e figlio: i tre titolari, messi insieme, fanno 93 anni in tutto.

La cucina del nuovo pub di Montemurlo usa prodotti vegetali e farine provenienti da produzioni locali e biologiche per proporre pizze, fritti e panini buoni per chi li mangia e per l’ambiente, e la birra di Mastrale, presidio Slow Food, viene prodotta in uno stabilimento alimentato da pannelli fotovoltaici, mentre i fusti sono completamente riciclabili e non hanno bisogno di Co2.

Parugiano si inserisce così nel contesto di una filiera di giovani imprenditori sempre più attenti all’ecosostenibilità, alla qualità della produzione e al consumo responsabile.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.