Non sapete cosa fare questo weekend? Ci pensa Pratosfera. Ecco una lista di proposte per tutti.

Venerdì 18 Gennaio

Officina Giovani, ore 21: Andrea Fratellini in Trop Segret
Officina Ridens, la rassegna di teatro comico di Officina Giovani, presenta uno spettacolo di ventiloquia con pupazzi, oggetti e lo stesso pubblico, con tanto di effetti speciali. Ingresso gratuito fino a esaurimento posti, prenotazione consigliata scrivendo a [email protected] o chiamando il numero 05741836753.

Centro Pecci, ore 16,30: Ghostland, la casa delle bambole
Proiezione del film di Pascal Laugier, vietato ai minori di 14 anni. Una madre, dopo aver ereditato una casa, deve proteggere le figlie da invasori inquietanti: è il ritorno di Laugier, autore del cult horror Martyrs, lontano da Hollywood. Repliche sabato 19 alle 16,30 e domenica 20 alle 11. Ingresso 6 euro, ridotto 4,50.

Centro Pecci, ore 18,30: La doleur
Proiezione del film di Emmanuel Finkiel: una storia di nazismo, amore e resitenza nella Parigi occupata. Biglietto 6 euro, ridotto 4,50. Repliche sabato 19 alle 11 e alle 21,15 e domenica 20 alle 18,30.

Centro Pecci, ore 21,15: Una notte di 12 anni
Proiezione del film di Alvaro Brechner sulla dittatura Uruguayana: tre tupamaros vengono sequestrati di notte, nelle loro case, e imprigionati per 12 anni: “Se non possiamo ucciderli, facciamoli impazzire”. Fra di loro c’era anche Pepe Mujica, futuro presidente del paese. Repliche sabato 19a lle 18,30 e domenica 20 alle 21,15. Ingresso 6 euro, ridotto 4,50.

Spazio Teatrale Allincontro, ore 21,15: La Provincia
Letterale supergruppo cantautoriale della scena musicale pratese, con Ivan Crisci alla chitarra, Giulia Degli Angeli alla voce, Tiziano Bollore Nieri alle tastiere, Emanuele Pagliai alla batteria e Francesco Meo Meucci a cori, organetto e percussioni. Ingresso 6 euro a persona, prenotazione al numero
3389275850. Per informazioni scrivete a [email protected]

Capanno 17, ore 23,30: Goodies
Serata elettronica che promette di portare in un club le atmosfere dei festival elettronici internazionali, a cura di Oras Dj. Ingresso libero, tessera ACSI e documento obbligatori.

Sabato 19 Gennaio

Officina Giovani, ore 21,15: Match di improvvisazione teatrale
Due squadre, un giudice e nessun copione per una serata che promette gag e divertimento. Ingresso 7 euro, prenotazione consigliata per capienza limitata chiamando il numero 3476495902.

Duomo di Prato, dalle 10 alle 17: Cattedrale segreta, un Duomo di Prato che non ti aspetti
Cinque turni, fra le 10 e le 17, per scoprire il volto nascosto della cattedrale di Prato con ArteMia: passaggi nascosti, facciate segrete e, per una volta potrete salire fino all’orologio. Contributo di 15 euro a partecipante. Prenotazione obbligatoria scrivendo a [email protected] o chiamando il numero 3405101749.

Museo del Tessuto, ore 15,30: Dal tessuto alla cattedrale
ArteMia invita gli amanti del rinascimento a un pomeriggio che parte dal Museo del Tessuto e arriva, attraverso scambi e corrispondenze di tessuti, alla cattedrale di Prato. Contributo 10 euro a persona. Prenotazione obbligatoria scrivendo a [email protected] o chiamando il numero 3405101749.

Museo dell’Opera del Duomo, ore 16,30: Apprendisti di bottega si diventa: la ceramica.
Un laboratorio per famiglie a cura di ArteMia con il contributo di 4 euro a partecipante. Si potranno visitare le sezioni archeologiche del museo e i bambini potranno sperimentare le varie tecniche di creazione con la ceramica sotto la guida di un maestro esperto. Prenotazione obbligatoria scrivendo a [email protected] o chiamando il numero 3405101749.

Biblioteca Prato Ovest, ore 15,30: Bibliogame day
Il primo Bibliogame day prevede un pomeriggio a base di giochi in scatola di tutti i tipi con gli operatori di Ludissea 42. Età congiliata: dagli 8 anni in poi. Ingresso libero.

Piazza del Mercato nuovo, ore 8,30: Mercato di Terra di Prato
I produttori della zona e di poco lontano si uniscono per vendere i loro prodotti. Tutto a km0, tutto di altissima qualità, tutto di stagione.

Spazio Materia, ore 20,10: Phase talk, la musica pop dopo gli anni 2000
Un incontro con dibattito aperto a tutti, dj set e aperitivo. Gli argomenti in tavola saranno pop, techno, d&b, hd music, grime, house, southern hip hop, reggaetone, hardcore, footwork, trap, dembow, dubstep, dancehall, r’n’b, gqom.

Teatro Politeama, ore 21: Gran Galà dell’Operetta
Le arie più famose e le scene più divertenti della piccola lirica in scena al Politeama. Replica domenica 20 alle 16. Biglietti disponibili in teatro.

Camelot 3.0, ore 22: Sloks
Noise, garage punk e new wave per la formazione torinese ospitata da Autonomia Musicale. Ingresso libero. Birre ottime.

Capanno 17, ore 23,30: Finister
I Finister arrivano al Capanno 17 di via Genova dopo aver diviso il palco con artisti come Motta, Motorhead, Manu Chao, Salmo o Prodigy, con il loro disco Please, take your time. In apertura, Le peggio paranoie. A seguire dj set di Tommy Degli Angeli. Tessera ACSI e documento obbligatori.

Il Contro, ore 22: Aspronauts
Cover band che parte dagli anni ’60 e arriva ai giorni nostri attraverso i migliori pezzi della storia del rock. Tessera ACSI e documento obbligatori.

Domenica 20 Gennaio

Biblioteca Lazzerini, ore 16,30: Il Giappone che passione
Un laboratorio per bambini dai 6 ai 10 anni condotti da Chika Haruna, a tema inverno, con la costruzione di un burattino di stoffa e le letture animata del libro Una lucciola per lanterna di Gabriel Alborozo e Le sei statue con i cappelli di paglia di Kyoko Iwasaki. Ingresso libero, è necessaria la presenza di un genitore.

Centro Pecci, ore 15,30: Incontro con Letizia Battaglia
Una delle prime e più grandi fotoreporter donne d’Italia al Centro Pecci. Alcune delle sue opere sono esposte nella mostra Soggetto Nomade. Ingresso libero.

Ex Palestra Etruria, ore 15: Visita agli affreschi ritrovati e all’oratorio di San Sebastiano
Dietro il banco dell’Ex Palestra Etruria si nascondono gli affreschi che potrete visitare con ArteMia, ritrovati da poco e da poco riaffiorati. Prevista anche una visita al vicino oratorio di San Sebastiano, raramente accessibile. Contorbuto di 10 euro a partecipante. Prenotazione obbligatoria scrivendo a [email protected] o chiamando il numero 3405101749.

Museo di Palazzo Pretorio, ore 18,30: Valeria Caliandro per Museo Live
Valeria Caliandro porta la sua musica fra le opere di Palazzo Pretorio in quartetto: Valeria Caliandro a pianoforte, chitarre e voce, Jacopo Ciani a viola, violino, sega musicale, mandobird, chitarra tenore e voce, Sara Soderi a violocello, basso e voce e Sadi Ortmood alle percussioni. Il museo resterà eccezionalmente aperto fino alle 21,30. Per partecipare è necessaria la prenotazione al numero 05741934996.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.