Massimo Cacciari

Torna la rassegna di letteratura “Autori di oggi, capolavori di ieri”, organizzata dai comuni di Poggio a Caiano e Carmignano, da sabato 2 Febbraio a sabato 8 Giugno.

Organizzata con il Polo museale della Toscana, le Pro Loco di Poggio a Caiano e Carmignano e la Tenuta di Artimino, e curata da Carla Lomi, “Autori di oggi, capolavori di ieri” è arrivata alla quinta edizione e si divide in sei incontri a ingresso gratuito aperti a tutti, durante i quali scrittori e poeti contemporanei presenteranno in modo originale l’opera e gli autori che hanno amato di più.

Ad ospitare gli incontri saranno alcuni fra i luoghi più belli delle colline medicee: le ville di Poggio a Caiano e Artimino, le Scuderie Medicee di Poggio a Caiano e la chiesa di San Michele a Carmignano. Cresciuta via via in questi cinque anni, “Autori di oggi, capolavori di ieri” ha ottenuto, per il 2019, il patrocinio del Centro studi La permanenza del Classico dell’Università di Bologna.

Ecco il programma.

Sabato 2 Febbraio ore 17, Villa Medicea di Artimino: Sandro Veronesi
Rilettura di Cuore di tenebra di Joseph Conrad.
Sabato 23 Febbraio ore 17, Villa Medicea di Poggio a Caiano: Milo De Angelis
Rilettura di De rerum natura di Lucrezio. Letture affidate a Viviana Nicodemo.
Sabato 9 Marzo ore 16, Villa Medicea di Artiminio: Chiara Valerio
Rilettura di Memorie di Adriano di Yourcenar. Letture a cura di Elisabetta Santini.
Sabato 30 Marzo ore 17, Villa Medicea di Poggio a Caiano: Ginevra Bompiani.
Rilettura di I poemi di Gilgamesh.
Sabato 13 aprile ore 17, Villa Medicea di Poggio a Caiano: Alberto Casadei.
Rilettura di Occasioni di Eugenio Montale.
Sabato 4 Maggio ore 17, Villa Medicea di Poggio a Caiano: Stefano Zamagni.
Rilettura di Robinson Crusoe di Daniel Defoe. Letture di Moreno Fabbri.
Sabato 8 Giugno ore 21, San Michele Arcangelo a Carmignano: Massimo Cacciari.
Illustrazione della Visitazione del Pontormo ospitata nella chiesa di San Michele Arcangelo a Carmignano e presentazione del libro Generare Dio.

Per informazioni potete scrivere agli indirizzi [email protected] e [email protected] o chiamare i numeri 0558750231 o 0558701280.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.