Una nuova mostra per lo Spazio Lato di piazza San Marco: Miraculum, pareidolia del pane quotidiano apre sabato 9 Febbraio alle 17 e sarà visitabile fino a venerdì 22 dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19.

Una mostra “sinestetica” allo Spazio Lato, a cura di Gaia Vettori e col sostegno del Panificio Ciolini di Montemurlo: le fotografie di Serena Gallorini e la musica di Edwin Lucchesi traducono in immagine e suono uno dei prodotti tipici della zona, la bozza pratese. Miraculum, pareidolia del pane quotidiano unisce suono e gusto all’interno delle iniziative didattiche promosse da Luciano e Marzio Ciolini, impegnati da tempo nella divulgazione dell’arte della panificazione e nella beneficenza a favore dell’associazione Cure2Children.

Le foto in esposizione sono 13: nove nel formato 30×40 e quattro di grandi dimensioni, tre delle quali convertite in tracce sonore da Edwin Lucchesi. I dettagli in bianco e nero delle bozze di pane del forno Ciolini fotografati da Serena Gallorini trasmutano in paesaggi e in altre realtà, e sono stati trasformati in una partitura visiva e in note tramite un algoritmo diviso in tre sezioni, che produce scale e suggestioni sonore.

La pareidolia, la tendenza a ricondurre a figure note stimoli visivi vaghi e confusi, fa da filo conduttore di Miraculum: le immagini si trasformano in mappe in cui immergersi grazie alla musica e all’allestimento di Saulo D’Isita.

Sabato 9 Febbraio, il giorno dell’inaugurazione, ci sarà inoltre un’asta benefica a favore di Cure2Children a partire dalle 19: Cure2Children è un’onlus che lavora al supporto dei bambini con tumori e malattie del sangue, e i vincitori dell’asta si aggiudicheranno le fotografie in esposizione.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.