Il Museo del Tessuto di Prato ospita un gran numero di iniziative dedicate a Leonardo Da Vinci collegate alla mostra in corso Leonardo Da Vinci, l’ingegno, il tessuto, nell’anno in cui ricorrono i 500 anni dalla sua morte.

L’idea è quella di scoprire un Leonardo Da Vinci ancora inedito, anche se a prima vista può sembrare difficile visto che il genio toscano è stato oggetto di retrospettive, film, documentari, romanzi e persino serie tv (più o meno legate alla realtà dei fatti) ed è diventato un personaggio di Assassin’s creed, uno dei videogiochi più giocati in assoluto: le iniziative organizzate dal Museo del Tessuto si muovono però in questo senso, e copriranno tutto il periodo primaverile, da Marzo a Maggio.
Studiosi di Leonardo Da Vinci si avvicenderanno in una serie di conferenze, ma ci saranno anche visite guidate, laboratori per famiglie, visite spettacolo con attori, presentazioni di libri e workshop di cucito creativo.

Ecco il programma diviso per eventi: tutti gli appuntamenti sono a ingresso gratuito e si terranno al Museo del Tessuto, salvo dove diversamente specificato.

Conferenze

Giovedì 14 Marzo, ore 18: Verrocchio, Leonardo e gli altri con Andrea De Marchi
Andrea De Marchi, curatore della mostra in corso a Firenze, racconterà la formazione di Leonardo presso la bottega di Andrea del Verrocchio tramite l’analisi della produzione artistica di maestro e allievi.

Giovedì 28 Marzo, ore 21: La “più bella e sottile invenzione” di Leonardo: il telaio automatico e la sua interpretazione con Flavio Crippa
Leonardo, nel primo periodo del soggiorno milanese, studia dispositivi e macchine per automatizzare alcune delle fasi della lavorazione tessile.

Giovedì 4 Aprile, ore 18: Lo spettacolo del genio vinciano: feste, apparati, automi con Teresa Megale
Una conferenza sulle principali invenzioni di Leonardo Da Vinci per feste, spettacoli e teatro, fra arte e scienza.

Giovedì 18 Aprile, ore 18: Leonardo Da Vinci e gli studi per una città ideale, con Claudio Giorgione
L’idea di una città ideale ha una grande presa nel quindicesimo secolo: Leonardo Da Vinci plasma le sue città ideali con criteri di funzionalità concreta, e i suoi disegni per Ludovico il Moro, duca di Milano, lo provano con fognature, reticoli viari, forma dei palazzi e navigazione.

Laboratori pratici

Sabato 30 Marzo, ore 10-18: Dal rinascimento al nostro guardaroba: la camicia.
Da un quadrato di mussola a una camicia con pochi tagli, un lavoro da impreziosire con i ricami eseguiti con macchine professionale Bernina e Janome che riproducono i nodi di Leonardo Da Vinci.
Evento in collaborazione con Arti21, minimo 7 iscritti, massimo 15. Prenotazione obbligatoria al numero 0574611503, costo del laboratorio 40 euro.

Visite guidate

Domenica 17 e 31 Marzo, e domenica 14 e 28 Aprile, ore 16,30: Visita spettacolo
L’Associazione Marginalia organizza visite spettacolo con attori per comprendere meglio l’estro e l’originalità del lavoro di Leonardo Da Vinci. Le visite saranno condotte dalla storica dell’arte, Elena Diacciati, e dal professore di scienza e tecnologia applicata, Davide Casarosa. Gli attori sono Chiara Luccianti e Andrea Dezi.
Costo attività 10 €, prenotazione obbligatoria al numero 0574611503.

Domenica 7 Aprile, ore 15.30 e domenica 5 Maggio, ore 15.30: Le Gioconde di Carlo Palli
Visita guidata presso l’Art Hotel Milano in collaborazione con ArteMia.
L’Archivio di Carlo Palli, esposto in esclusiva, contiene un gran numero di “Gioconde” tutte da scoprire. Costo attività 10 € a persona, prenotazione obbligatoria al numero 3405101749 o scrivendo a [email protected]

Sabato 4, domenica 12, sabato 18 e domenica 26 Maggio ore 16: Visite guidate per i soli soci Coop
Costo 6 euro, prenotazione obbligatoria al numero 0574611503

Presentazioni e incontri

Giovedì 11 Aprile, ore 17,30: Elisabeta Gavilina presenta il suo libro, Ebbe nome Lionardo. Il Genio nato a Vinci.
La vita di Leonardo dall’inizio, come figlio illegittimo, fra leggerezza e rigore storico assoluto. A seguire, visita guidata alla mostra.

Giovedì 9 Maggio, ore 18,30: Leonardo viticoltore
Una degustazione di vini toscani con musiche e racconti inediti su uno degli aspetti più inediti di Leonardo Da Vinci, quello di coltivatore delle sua vigne di Firenze e Milano. In associazione con Chiave di Vino.

Iniziative per bambini e famiglie

Sabato 9 Marzo e sabato 13 Aprile, ore 16-17,30: Il tessuto con l’occhio di Leonardo
I bambini scopriranno gli strumenti per disegnare stoffe, indosseranno abiti d’epoca e potranno vedere la propria immagine trasformata in una camera oscura. In collaborazione con il Museo Galileo di Firenze
Età 7-10 anni, 5 euro a partecipante. Obbligatoria la presenza di un accompagnatore e la prenotazione al numero 0574611503.

Immagine tratta dal sito del Museo del Tessuto.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.