L’Agguato, il libro del giornalista pratese Ciro Becchimanzi, racconta la strage nazista di Figline del Settembre 1944 e sarà presentato il 25 Aprile alle 18 al Museo della Resistenza e della Deportazione. Il libro è dedicato a Lorenzo Orsetti, il ragazzo di Firenze che combatteva contro L’ISIS insieme ai Curdi.

Il 5 Settembre 1944 i partigiani della Brigata Buricchi ricevono dal CLN l’ordine di scendere a Prato, perchè le truppe alleate sono ormai alle porte: durante la discesa i tedeschi riescono a catturarne 29 in un agguato, quasi tutti giovanissimi, e obbligano alcuni abitanti di Figline ad assistere alla loro impiccagione. Non è ancora certo se i tedeschi riuscirono nell’agguato grazie a una soffiata, o se semplicemente il CLN scelse il percorso sbagliato per scendere fino in città: la storia raccontata da L’Agguato si appoggia a testimonianze dirette e indirette della strage nazista.

Il libro, presentato dall’autore insieme al sindaco Matteo Biffoni, che ne ha curato anche l’introduzione, alla presidente della Fondazione Museo della Deportazione e Resistenza Aurora Castellani, Enrico Iozzelli, responsabile didattica Museo e Centro di Documentazione della Deportazione e Resistenza e il direttore dell’Istituto storico toscano della Resistenza e dell’età contemporanea, Matteo Mazzoni, contiene anche alcuni scatti del fotografo pratese Endrio Corrado.

Ecco i nomi dei 29 partigiani di Figline.

  1. Cialdini Bruno
  2. Giraldi Giovanni
  3. Lippini Leonetto
  4. Martini Quinto
  5. Ridolfi Umberto
  6. Risaliti Lorenzo
  7. Pagli Rolando
  8. Toccafondi Adolfo
  9. Ventura Domenico
  10. Ventura Benito
  11. Danesi Elio
  12. Pizzicori Dino
  13. Benincasa Guido
  14. Staicovik – partigiano sovietico
  15. Giunti Guido
  16. Mugnaini Fiorenzo
  17. Ciampi Natale
  18. Delfini Gustavo
  19. Panconi Marcello
  20. Pasquinelli Manfredo
  21. Rapezzi Fernando
  22. Bini Fiorello
  23. Tronci Mario
  24. Vannoni Alessandro
  25. Spano Attilio
  26. Zucca Bruno
  27. Nicolaief – partigiano sovietico
  28. Marradi Mauro
  29. ignoto – partigiano sovietico

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.