via medicea

La Regione Toscana, nel corso della seduta del Consiglio regionale di martedì 9 novembre, ha approvato la proposta di Legge 70 che permetterà, fra le altre cose, di finanziare una serie di progetti legati alla valorizzazione dei Cammini: la realizzazione della segnaletica per la Via Medicea, progetto presentato dal Comune di Prato, ne fa parte.

La Via Medicea, percorso di 78 chilometri fra storia e natura che unisce Prato a Fucecchio, parte dalle Cascine di Prato e arriva a destinazione attraversando i territori dove visse la famiglia Medici: oltre alla mappa e alla guida avrà anche la segnaletica. La Regione Toscana ha infatti deciso di finanziare un progetto, dal valore di 44.000 euro, per realizzare la segnaletica direzionale lungo il percorso.

Il progetto è stato proposto dal Comune di Prato come capofila del Tavolo della Via, e l’iter della legge che ne ha permesso l’approvazione è stata seguita dalla consigliera Ilaria Bugetti. Nel 2022 si terrà anche la Prima “Festa della Via Medicea”, che coinvolgerà tutti i comuni partner del progetto.

Articolo Precedente“Musica e Coccole”, il laboratorio per piccolissimi della Verdi
Prossimo ArticoloAl Pecci apre l’Urban Center, un nuovo spazio per la partecipazione