settembre prato è spettacolo 2022

Non solo concerti. Il Settembre Prato è spettacolo 2022 torna a pieno regime e presenta un calendario completo degli eventi diffusi in molti luoghi della città.

C’è Vasco Brondi e i dj set nella terrazza del Pretorio, tanti eventi per bambini, uno spettacolo dedicato a Francesco Nuti, un’area dedicata agli artisti emergenti e il tradizionale concerto della camerata strumentale.

Il programma degli eventi

Concerti

5 settembrePiazza Duomoore 21.15
Ingresso libero fino ad esaurimento posti. Si consiglia  di arrivare in anticipo  ai varchi d’ingresso che prevedono i controlli di routine.

UNA SINFONIA PER L’UCRAINA

Christopher Franklin direttore
Orchestra Camerata strumentale «Città di Prato»
Piotr Ilijč Čajkovskij – Il Lago dei cigni, «Scena, n. 1 dell’Atto II», Sinfonia n. 2 in do minore op. 17 «Piccola Russia», La bella addormentata nel bosco, Panorama, Evgenij Onegin, Polonaise e Valzer 

5 Settembre, ore 21.00 – Villa Guicciardini

Vasco Brondi Rumorosissime preghiere
Cose spirituali e chitarre distorte. Concerto in occasione del Festival Economia e Spiritualità organizzato dall’Associazione TuttoèVita. Progetto speciale a sostegno del progetto di costruzione del Borgo Tutto èVita. Ingresso posto unico 20,00. Apericena e concerto € 25,00

VASCO BRONDI voce e chitarra
ANDREA FACCIOLI chitarre
DANIELA SAVOLDI violoncello
ANGELO TRABACE piano
NICCOLO’ FORNABAIO batteria

“Dj on the roof” – Palazzo Pretorio.
Biglietti su Ticketone.it. L’ingresso a 25 € include: biglietto Museo di Palazzo Pretorio con focus tematico, aperitivo con buffet e accesso alla terrazza per il Dj Set.
Venerdì 2: Gigi Chiarella. Fine esteta della musica black, Gigi Chiarella non è dj da compromesso e non baratta mai la qualità con la quantità : proprio per questo i suoi set da 40 anni non sono mai banali. Ogni brano ha sempre la sua giusta collocazione grazie ad una cultura musicale di livello superiore.
Sabato 3: Ettore Pacini. Inizia a girare i vinili nei locali tra Prato e Firenze nel 1978. Attraversa 44 anni di musica, riuscendo a uscirne indenne suo malgrado. Attualmente speaker notturno a White Radio, arriva a Palazzo Pretorio con “Fusion”, un groviglio organizzato di jazz, soul e funk.
Domenica 4: Stefano Nardi. Sviluppa la sua passione per la musica sin da piccolo. Inizia a suonare  i vinili appena diciassettenne allo Zero6 storico locale pratese per continuare in molti altri locali toscani, ad oggi la sua passione è rimasta intatta.

Laboratori, spettacoli, altro

“Verde settembre, da giardino a giardino” – Quartiere Soccorso
Sabato 3 e domenica 4 settembre. Dai Giardini di Via Carlo Marx ai Giardini di Prossimità Centro Storico, da Porta Frascati al Giardino Buonamici
A cura di Riciclidea e CUT, Circuito Urbano Temporaneo. Il progetto mira a creare nuove connessioni tra l’area delle periferia del Quartiere Soccorso e il Centro cittadino utilizzando il verde come stimolo, attivatore di fantasia e nuova progettualità, con due laboratori legati alle suggestioni date dalle architetture temporanee e nomadi come rifugi o capanne da progettare e costruire con i bambini, i ragazzi e le famiglie. In programma anche due passeggiate urbane per immaginare nuovi possibili attraversamenti, riflettere su barriere fisiche e mentali e cercare di abbatterle.

Laboratori per bambini e famiglie presso i giardini di via Carlo Marx: !Abitare le culture, per una climatologia dell’abitare”
In caso di pioggia i laboratori si terranno presso TranSpace a Officina Giovani. Partecipazione libera e gratuita.
3 settembre dalle 16 alle 18
4 settembre dalle 10 alle 12
Passeggiata urbana esperienziale: “Da Giardino a Giardino, corridoi verdi immaginati”
Le date delle passeggiate saranno comunicate in seguito, per un massimo di 20 partecipanti. La prenotazione dev’essere effettuata scrivendo a [email protected] o chiamando il numero 3293233936.
Dal centro al quartiere Soccorso (Partenza dal Giardino Buonamici e arrivo nei Giardini di Via Carlo Marx) Ore 18
Dal quartiere Soccorso al centro (Partenza dai Giardini di Prossimità e arrivo al Giardino Buonamici) Ore 18

Mercoledì 7 Settembre  
Ore 18, giardino Buonamici: “Prato, come eravamo”
Ingresso libero, presentazione del libro de La Nazione. Partner unico: Confindustria Prato.
Un’iniziativa del quotidiano La Nazione dedicata ai lettori: in abbinamento gratuito con il quotidiano La Nazione edizione di Prato due volumi da 80 pagine ciascuno che raccontano la storia di Prato nel periodo che va dal Dopoguerra ai giorni nostri e prendono in considerazione realtà e personaggi che hanno caratterizzato la città.

Ore 21,30, cortile del Museo del Tessuto: “Tutta colpa di Cecco – primo studio” di e con Stefano Simmaco, Fabio Giuliani, Niccolò Storai
Uno studio/anteprima dello spettacolo che vuol essere un atto d’amore nei confronti di Francesco Nuti da parte dei tre autori pratesi: da una parte Simmaco e Giuliani che ri-arrangeranno le canzoni scritte da Giovanni e Francesco Nuti, dall’altra Niccolò Storai che, nel dispiegarsi delle canzoni, disegnerà dal vivo illustrazioni ispirandosi ai testi dei componimenti musicali.

Sabato 10 e domenica 11 Settembre
Ore 18, playground del Serraglio e piazza dell’Università: “Progetto Zero Call for Artist”
In Piazza dell’Università e nel piazzale del Playground del Serraglio sarà allestita un’area di spettacolo dedicata agli artisti emergenti del territorio pratese. Tra i partecipanti saranno scelte almeno 8 proposte che potranno esibirsi live sul palco della cupola geotedica del Playground del Serraglio. Iniziativa in collaborazione con Freaky deaky e il supporto del PIN – Polo Universitario di Prato. Ingresso libero.

Settembre Kids

Gli eventi per bambini di Settembre Prato è Spettacolo 2022 a cura dell’associazione Zappa.

Mercoledì 30 agosto ore 18, giardini della Passerella: “I cerca cose, una strana caccia al tesoro”
Una caccia al tesoro dove tutto quello che si trova può diventare qualcosa di fantastico: con l’aiuto di una lista di oggetti da scovare e un piccolo kit da esploratore i bambini e le bambine saranno invitati a collaborare tra di loro, mettendo in gioco la loro immaginazione e la loro curiosità. Ingresso libero.
età partecipanti : dai 6 ai 9 anni
durata laboratorio: 1h 30min

Sabato 3 e 10 Settembre ore 17, ridotto del Politeama Pratese: “Avanguardie” 
Evento a cura di Metropopolare per bambini dai 5 ai 10 anni.
Un ciclo di letture/spettacolo dedicato a Bruno Munari e alle sue opere letterarie che inneggiano alla creatività e al pensiero divergente. Ogni incontro è un percorso in cui si succedono narrazione, animazione teatrale, espressione corporea ed emotiva, momenti di condivisione e confronto. Ingresso libero.

Sabato 3 Settembre ore 18, giardini della Passerella: “Senza parole, attività di invenzione teatrale”
Per bambini dai 5 ai 7 anni, ideazione e conduzione a cura di Francesca Campigli. Ingresso libero.
I bambini sperimenteranno le possibilità di creazione di gesti e di suoni prendendo come ispirazione un libro silenzioso: dopo una prima fase di educazione all’ascolto e di esplorazione del gesto con giochi teatrali ci sarà la composizione di una azione collettiva basata sul testo Onda di Susy Lee. Sarà un’esperienza artistica originale in cui ogni partecipante porterà e svilupperà la sua creatività.

Articolo PrecedenteCinema al Castello dell’Imperatore: il programma di agosto 2022
Prossimo ArticoloCalici di stelle alla Rocca di Carmignano