Il Corteggio Storico è tornato nelle via del centro storico di Prato senza limitazioni di sorta e i pratesi non se lo sono lasciati scappare. La festa è cominciata fin dal tardo pomeriggio, con la band di strada e i trampolieri che hanno animato le piazze della città.

Dalle 20 il Corteggio Storico ha sfilato di fronte ai pratesi in attesa attraverso le vie del centro per poi riunirsi in piazza Duomo, dove ha preso il via la celebrazione vera e propria. Dopo l’Ostensione, sono arrivati gli spettacoli con il fuoco e in conclusione il videomapping sulla facciata del Duomo.

Articolo PrecedenteL’apertura straordinaria della Galleria degli Alberti
Prossimo ArticoloEdoardo Nesi e Andrea Balestri a “Incontri con l’autore”