dentro i fascismi
la foto di copertina del libro "Cuori Partigiani" di Edoardo Molinelli

“Dentro i fascismi” è il ciclo di incontri presentato dall’ANPI a Montemurlo, a partire da giovedì 10 novembre, per unire conoscenza storica e analisi di ciò che sta succedendo adesso.

Tre incontri a Montemurlo per parlare di fascismi: “Dentro i fascismi” riprende il ciclo di eventi del 2019, aggiornandoli con la storia di oggi. Gli appuntamenti sono a ingresso libero, e aperti a tutti.

Il programma

Giovedì 10 novembre ore 21,30, Circolo “Nuova Europa” di Oste: Luciana Brandi
La linguista Luciana Brandi ripercorre le idee e le dinamiche sociali che hanno portato alla costruzione politica del regime fascista, mettendo in luce analogie e differenze con fascismo contemporaneo.

Venerdì 18 novembre ore 21,30, circolo “Meucci Tamare” di Montemurlo: Edoardo Molinelli
Edoardo Molinelli, storico dello sport e scrittore, racconterà l’uso dello sport da parte dei regimi fascisti: il mondiale di calcio italiano del 1934, le Olimpiadi di Berlino del 1936 e il mondiale di calcio in Argentina nel 1978. In programma anche il racconto di chi ha resistito: dai calciatori partigiani all’olimpiade popolare.

Venerdì 2 dicembre ore 21,30, circolo “Meucci Tamare” di Montemurlo: Alessia Cecconi
Storica dell’arte che lavora sul rapporto fra memoria, patrimonio artistico e linguaggio estetico, Alessia Cecconi presenterà la politica artistica del fascismo storico, il sistema arte-cultura di massa e il ruolo di immagini e simboli nei fascismi di ieri ed oggi.

Articolo Precedente“Piove” è in sala nei cinema di Prato
Prossimo ArticoloSilvio Orlando al Politeama con “La vita davanti a sé”