Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

“Memorie di un Attore senza potere contrattuale” alla Giunti

Maggio 18 @ 17:30

“Memorie di un Attore senza potere contrattuale” è il titolo del libro in cui Daniele Griggio, che dal 2017 dirige il teatro Borsi, racconta cinquant’anni di teatro in Italia. La presentazione del libro, edito da Europa Edizione e con la prefazione di Elena Sofia Ricci, si terrà alla libreria Giunti sabato 18 maggio alle 17,30.

“Una biografia che non è una biografia – si legge nella presentazione – ma solo un pretesto per raccontare le fatiche, le vittorie e le sconfitte di uno dei tanti giovani che da una parrocchia dei primi anni settanta decide di Fare l’Attore senza avere nessun tipo di conoscenza o di esperienza di quel mondo. Dal Collettivo di Padova al Globe di Gigi Proietti. Un viaggio che racconta 50 anni visti e vissuti pericolosamente e soprattutto voluti con tenacia e passione. Dagli anni settanta dei Teatri Quartiere e dei Collettivi ai dieci anni con Venetoteatro di Nuccio Messina, Mani Pulite e la nascita del Teatro Stabile del Veneto, Strehler e Ronconi, la Rai e il mistero di Cuori Rubati, le Cantine Romane e la Ricerca, la crisi e decadenza del Sindacato Attori Italiani, i Grandi Attori e Attrici del 900, Antony Quinn e il suo Picasso, la caduta del muro di Berlino e l’arrivo dell’Euro, Massimo Castri e il Metastasio, il Teatro Borsi di Prato”.

Gratuito

Giunti Al Punto

via Mazzoni 27
Prato, 59100 Italia