Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Un aperitivo etrusco a Villa del Palco

Marzo 10 @ 15:00

Una passeggiata alla scoperta dei luoghi storici intorno a Villa del Palco e un finale con “un apericena etrusco”. “Sul sentiero di Francesco Datini. Passeggiata storica e apericena etrusca” è il titolo dell’escursione organizzata da Legambiente Prato insieme al Gruppo Archeologico l’Offerente di Prato (GAO) domenica 10 marzo a partire dalle 15.

“L’incontro si inserisce nel contesto di itinerari e percorsi di riscoperta e valorizzazione delle bellezze naturalistiche e storiche che circondano la Villa previsto dal PNRR che ha per oggetto proprio il Monastero e i suoi giardini”, spiega la presentazione.

«Dopo la partecipazione alla progettazione, alle prime fasi operative e al coinvolgimento attivo di alcune scuole del territorio – spiega il presidente di Legambiente Prato, Giacomo Agabio – siamo felici di condurre questa iniziativa prevista dal progetto PNRR. Una camminata con gli amici del GAO alla riscoperta delle nostre radici storiche e all’insegna della valorizzazione dei meravigliosi ambienti intorno al giardino della Villa del Palco, Filettole e Carteano, vere perle del nostro territorio».

L’itinerario

“Il ritrovo sarà all’inizio del sentiero vicinale sotto alla Villa del Palco alle 15 – si legge nella presentazione – Da lì comincerà una passeggiata che percorrerà l’antico sentiero, ripristinato lo scorso anno dal GAO, che da sotto la Villa conduce fino a Filettole. Il primo reperto storico che verrà incontrato sarà proprio un tabernacolo ripulito la scorsa estate dal gruppo archeologico. I partecipanti, poi, saranno condotti fino alla chiesa di Filettole per proseguire verso Carteano dove è prevista una sosta per visitare il lavatoio del 1600 (ripulito dal GAO nel 2016) e le tombe etrusche. Al rientro, dopo un’ultima fermata alla fonte di San Proculo, è prevista un’apericena alla Villa del Palco con un menu caratterizzato solo da pietanze e accostamenti tipici della cucina etrusca. A condurre i partecipanti alla scoperta dei luoghi che verranno attraversati, raccontandone la storia, saranno il presidente di Legambiente Prato, Giacomo Agabio, e il presidente del GAO, Maurizio Bini”.

Il GAO

È proprio grazie al grande impegno e alla passione archeologica dei membri del GAO (gruppo amatoriale di appassionati di storia e archeologia nato nel 1994 che negli anni ha preso parte a importanti progetti collaborando con la sovrintendenza dei beni archeologici della Toscana e con diverse università) che sono potuti tornare al loro splendore alcuni dei reperti storici che verranno illustrati proprio durante il tragitto previsto per domenica:

“Il nostro gruppo – spiega Maurizio Bini – si è sempre impegnato nelle ripuliture dei sentieri. A fare da spinta all’inizio dei lavori nel sentiero sotto la Villa del Palco è stata la scoperta di un tabernacolo in mezzo ai campi che ci ha molto incuriosito perché non se ne trovava traccia nelle carte storiche. Solo nella carta dei Capitani del Popolo del 1594 era segnalato, ma come cappella e non come tabernacolo. A partire da quel rinvenimento, a giugno dello scorso anno sono iniziati i lavori di ripulitura che hanno visto all’opera il nostro gruppo e in particolare due nostri membri che sono Franco Focosi e Giacomo Fratti”. L’incontro, quindi, sarà un’occasione per raccontare quanto ritrovato e recuperato nella zona e illustrare anche le ultimissime scoperte come quella di una fonte collocata sulla destra del tabernacolo che fa presumere che l’antico acquedotto reale secentesco, che da Carteano e Filettole giungeva in città, potesse passare proprio da lì.

L’evento è a numero chiuso e la partecipazione è possibile solo su prenotazione. Per iscriversi all’evento e prenotare l’apericena è necessario scrivere all’indirizzo mail [email protected] (entro l’8 marzo).

Villa del Palco

via del Palco 228
Prato, 59100 Italia
Visualizza il sito del Luogo