Prato: mille euro in palio per chi disegna la mappa Use-it 2017

Il bando di concorso per la creazione della grafica della mappa Use-It 2017 della città di Prato. Tutte le info. Conviene fare anche il questionario.

0
Condividi

Use-It è un network europeo di mappe turistiche rivolte a giovani viaggiatori curiosi di scoprire la città. Dopo averne realizzata una prima edizione insieme al Pentolone, il Comune di Prato lancia quest’anno un vero e proprio bando di concorso per la mappa 2017.

Bando

Il bando, che scadrà il 28 febbraio 2017, cerca artisti, graphic designer, disegnatori e appassionati per la realizzazione dell’illustrazione di copertina e del layout grafico della mappa. E’ riservato a persone singole o gruppi compresi tra i 18 e i 35 anni residenti, o con almeno un residente nel caso dei gruppi, nella provincia di Prato.

“Il graphic designer/illustratore o gruppo di lavoro selezionato riceverà un compenso di 1000 euro per la realizzazione dell’elaborato grafico – si legge nel bando – L’illustrazione della tavola vincente sarà pubblicata come copertina della mappa, mentre le altre illustrazioni verranno utilizzate all’interno della pubblicazione. Al vincitore sarà richiesto di collaborare a fianco del gruppo di lavoro di USE-IT Prato per la realizzazione del layout completo della mappa. Il vincitore dovrà realizzare il lavoro grafico entro il14/04/2017”. Scarica il bando completo e la domanda di partecipazione.

Il sondaggio

Per la realizzazione della mappa è necessario il coinvolgimento del maggior numero possibile di persone. A questo serve il questionario online lanciato oggi dall’organizzazione di Use It. Conviene farlo, se si vuole che la mappa sia davvero espressione delle preferenze dei residenti di Prato. Eccolo qui.

La giuria

A scegliere l’illustratore che comporrà il layout 2107 della mappa sarà una prestigiosa giuria qualificata, scelta in base al proprio legame con la città. A cominciare da Daniela Toccafondi, assessore al turismo e all’attività produttive del Comune di Prato, Simone Mangani, assessore alla Cultura sempre del Comune di Prato, Marco Badiani, art director di Flod e photo editor di The Florentine e Visit Prato, Elena Mazzoni Wagner, fondatrice di Cct-seecity, web guidezine sulle città del Mondo, Maurizio Toccafondi, art director di Passione Playing Cards, fondatore di Colored Noise e Più Prato, coordinatore area comics per PratoComics+Play e Niccolò Tempestini, responsabile comunicazione Use-it Prato.