Regala un libro per promuovere la lettura in Italia. E’ l’iniziativa promossa dall’Associazione Italiana Editori e si sta espandendo a macchia d’olio in tutta Italia, anche a Prato.

Si legge sul sito dell’Associazione:

0,1 libri nuovi per studente: è questa oggi la disponibilità delle biblioteche scolastiche in Italia come emerge dalla nuova indagine a cura dell’Ufficio studi dell’Associazione Italiana Editori (AIE) su oltre 7800 biblioteche scolastiche italiane, presentata oggi, 27 marzo, alla Fiera internazionale del Libro di Bologna.

Oggi la spesa media annua per acquisto di libri per alunno è di qualcosa come 0,68 euro: poco, troppo poco per formare i lettori di domani. Per questo l’Associazione Italiana Editori (AIE), e in particolare il Gruppo di lavoro editori per ragazzi di AIE, ha lanciato, proprio in occasione di Bologna, il progetto “Amo chi legge…e gli regalo un libro”, che sta realizzando in tutta Italia a partire dal 23 al 27 maggio nell’ambito del Maggio dei Libri: un’opportunità per sopperire a queste lacune con l’aiuto della filiera editoriale ma anche e soprattutto dei cittadini lettori e delle famiglie.

Come si struttura “Amo chi legge…”.

La nostra iniziativa prevede uno o più gemellaggi tra librerie e scuole o biblioteche, o entrambi, che permetteranno di concordare insieme una lista di libri desiderati con cui arricchire l’offerta all’utenza scolastica e cittadina, a partire dall’elenco del “100 libri per ragazzi imperdibili di oggi“: una lista di volumi, definita grazie ad un lavoro in sinergia tra AIE e AIB e Nati per Leggere, che editori e bibliotecari insieme consideranofondamentali all’interno di una biblioteca per ragazzi.
Una lista però non vincolante, ma che potrà essere integrata dalle esigenze di scuole e biblioteche.
Scuole e biblioteche potranno contattare la libreria più vicina, o quella con cui hanno già rapporti, per concordare e presentare la propria lista, che verrà esposta in libreria conl’invito diretto ai cittadini ad acquistare dei volumi da donare alla biblioteca stessa.
I libri potranno essere acquistati nel periodo 23-27 maggio 2013 nell’ambito della Festa del libro (23 maggio), che conclude l’iniziativa del Maggio dei Libri.
L’intento dell’iniziativa mira non solo a rifornire le biblioteche ma a creare un circolo virtuoso a beneficio della promozione alla lettura.

 

A Prato ha già aderito all’iniziativa la libreria Il Gufo, in via Tintori. Qui tutte le info sull’iniziativa per chi volesse aderire.

Schermata 2013-05-03 a 15.30.46

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.