@ Il pratese hipster

Si nascondono sotto fan page dai titoli emblematici e parlano di Prato e del resto del mondo senza peli sulla lingua. Stereotipi pratesi e politica, costume, informazione e vere e proprie prese per i fondelli.

Chi volesse gettare uno sguardo alternativo alla comunità pratese, agli umori che si muovono fuori dai canali istituzionali e istituzionalizzati, deve per forza passare di qui. Da queste cinque pagine. Alcune famose e ormai fuori dai confini provinciali, altre appena nate e concentrate esclusivamente sul qui e ora. Comunque tutte, ma proprio tutte, paladine di quell’ironia feroce e dissacrante che da sempre contraddistinque i pratesi.

1) Il pratese hipster – 22mila likes – E’ il più famoso. Quel suo “Parlo spesso di niente ma con piglio personale” è l’avvertenza fondamentale: a ruota libera, su tutto e su tutti, in cerca di una risata.

@ Il pratese hipster
@ Il pratese hipster

2) Il pratese pottino4mila likesLa parodia dei figli di papà pratesi ruota intorno ad alcuni elementi elencati, poco garbatamente, nelle informazioni della pagina: “E sò di Praho, c’ho ì babbo imprenditore. Mi garba fare le bevuhe e pippare su ì marmo. Adoro la mondanità e il lusso.Sarò modesto: c’ho i sordi che m’escano da ì culo!

pratesepottino3

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

3) Notizie di Prade – 1266 likes – Un nome che ne evoca un altro, quello del portale d’informazione “Notizie di Prato”, e che a modo suo detta la linea ai pratesi: “Noi di Notizie di Prade vi PORTIAMO LA VERA INFORMAZIONE PRADESE NELLE CASE !!! TRA LA GENTE! Tutti i crimini e gli spacci di Prade! Tutti kebab minuto per minuto!“.

notizie di prade2

 

 

 

 

 

 

4) Il Commentatore di notizie di Prato – 201 likes – E’ appena nato e si distingue da Notizie di Prade per un semplice motivo. Sotto i riflettori qui non ci sono politici, notizie o giornali pratesi. Sono gli stessi pratesi ad essere protagonisti di questa pagina, quelli che commentano le notizie, i fruitori dell’informazione a Prato, il cosiddetto pratese medio.
Così si legge sulla pagina che è passata ben presto a trattare anche i commenti dei pratesi sulla fan page del Tirreno:  “IL COMMENTATORE DI NOTIZIE DI PRATO. Ce ne sono vari tipi: l’infervorato, il razzista, il fake, lo sbirro, l’analfabeta, il lucido, il cinico, il ganzo, ce ne stanno troppi. Quel che rende speciale questo essere è che riesce, attraverso la collettività e l’uniformità di giudizio, a dare un’immagine tremendamente negativa del pratese medio. Facendo un campione statistico – molto terra terra – si potrebbe dire che la maggior parte dei pratesi è rimasto agli anni ’80, che vuole solo apparire, che odia tutto ciò che c’è di diverso dal pratese – esclusi i meridionali che ormai fanno parte del nostro DNA, cazzi vostri – che guarda solo al suo orticello, insomma: si potrebbe dire il peggio del peggio immaginabile da una singola mente umana. Ci piacerebbe analizzare socialmente cosa spinge i vari commentatori ad agire come agiscono: logiche di partito? rabbia incondizionata? astinenza da droga? voglia di caciara?“.

“I nostri cari commentatori vogliono esprimere la loro solidarietà alla comunità cinese”

commentatore

 

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.