Tra i primati di Prato c’è anche quello degli sfratti per “morosità incolpevole”. Inquilini che hanno sempre pagato l’affitto e che all’improvviso non sono più stati in grado di farlo finendo sotto sfratto.

“Fischia il vento”, la trasmissione di Gad Lerner su Laeffe, è venuta a Prato per rendersi conto di come stanno le cose. Disperazione, povertà, fallimenti. E’ la Prato nascosta, ma nemmeno tanto, di coloro che dalla crisi non riescono a rialzarsi. Inquilini che non riescono a pagare l’affitto e non ce la fanno ad andare avanti; padroni di casa cui non viene pagato l’affitto e quindi non ce la fanno nemmeno loro.

Un viaggio dentro il disagio con le testimonianze di chi è sotto sfratto, chi è stato sfrattato e chi addirittura non riesce a pagare i canoni calmierati delle case popolari.

Un reportage di Vittoria Iacovella e Edoardo Anselmi, montaggio di Paolo Saracino.

La puntata di ieri sera era completamente dedicata all’emergenza casa.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.